Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Educazione

gruppo di ragazzi in cerchio

Questo è l’unico museo al mondo in cui l’arte incontra il tatto, la vista, il pensiero e produce una sensazione chiamata stupore.

Il nostro Museo vuole essere: uno spazio dove tornare a sentirsi bene e trascorrere del tempo in compagnia dell’arte; un luogo senza barriere abitato da studenti, famiglie, associazioni, persone con disabilità, in particolare visiva, insomma da tutti coloro che sono curiosi di conoscere l’arte in maniera alternativa; un luogo dove educare lo sguardo, il pensiero e le mani.

Visite e laboratori

Il Dipartimento Educazione propone esperienze di visita originali e multisensoriali.
La prenotazione per le visite guidate e i laboratori è obbligatoria.
Contatta Manuela Alessandrini, Maria Giulia Mengarelli, Francesca Santi al cellulare e whatsapp 335 56 96 985 o via e-mail prenotazioni@museoomero.it.
Per informazioni su orari e servizi consulta la pagina Organizza la visita.

Gli spazi laboratorio

Due sono gli ambienti destinati ai laboratori didattici e sono collocati al secondo piano del Museo, accessibili grazie alla presenza dell’ascensore.
Sono arredati con forniture funzionali per ogni tipo di attività educativa dalla manipolazione dell’argilla alla creazione di libri tattili: tavoli, sedie, forno per la cottura della ceramica, lavandini, armadi dove sono esposti i materiali utili alle attività suddivisi per tipologia, ausili tiflodidattici, archivio dei prototipi dei lavori. Allo stesso livello sono presenti i servizi igienici.
Per la merenda è a disposizione lo spazio esterno della Corte della Mole Vanvitelliana.

Link esterni