Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

6 dicembre: Scuola e territorio – Voci per l’integrazione scolastica

locandina

6 dicembre 2018 ore 16.30
Museo Tattile Statale Omero, Sala Conferenze

Il Liceo Artistico Mannucci di Ancona, in collaborazione con il Museo Tattile Statale Omero, organizza un incontro formativo sul tema dell’integrazione scolastica.

Il corso è rivolto a tutti e in particolare a docenti curriculari e di sostegno, operatori del settore sociale e dell’istruzione. E’ caricato sulla piattaforma SOFIA (soggetto erogatore Liceo Artistico Mannucci) ed è riconosciuto valido ai fini della formazione docenti per un totale di 4 ore.

Il corso si svolge presso il Museo Omero di Ancona in data 6 dicembre con orario 16.30 – 19.00.

L’incontro di formazione prevede, dopo la registrazione dei partecipanti, la relazione di Aldo Grassini, Presidente Museo Tattile Statale Omero “Le Marche, regione pionieristica per l’integrazione scolastica“, a cui segue alle ore 17 la presentazione del libro “E tutto iniziò a tremare” di David Miliozzi,docente di sostegno Liceo Artistico “Cantalamessa” di Macerata, presentazione a cura di Gilberto Santini,Direttore artistico AMAT Marche.

Seguiranno gli interventi dei Presidenti di Associazioni del territorio che faranno il punto delle loro attività: Andrea Cionna,Presidente sezione Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti provinciale Ancona, Diego Pieroni,Vice Presidente Ente Nazionale Sordi Consiglio Regionale Marche, Antonio Massacci, Presidente Anffas (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) Jesi. Seguiranno Dibattito e conclusioni.
Modera Lorenzo Manenti, docente Liceo Artistico “E. Mannucci”.

Ingresso libero.
Info: tel 0712811935 email info@museoomero.it

4 dicembre: L’università di Macerata per l’inclusione

locandina

Dal 3 al 7 dicembre 2018 torna la seconda edizione di Unimc For Inclusion, la settimana di formazione, convegni, laboratori, spettacoli e interviste sui temi dell’inclusione e dell’accessibilità organizzata dall’ Università di Macerata con numerosi patner.

Martedì 4 dicembre dalle ore 15 alle 18 presso l’Aula Magna Polo Bertelli, contrada Vallebona, veràà presentato il “L’Arte contemporanea e la scoperta dei valori della tattilità” di Aldo Grassini, Andrea Socrati e Annalisa Trasatti. 
Dialoga con gli autori: Elena Di Giovanni

Link esterno:

3 dicembre: partecipazione alla premiazione del premio Eleanor Worthington

locandina

Oggi, 3 dicembre 2018 Giornata Internazionale delle Persone con disabilità il Presidente Aldo Grassini partecipa alla cerimonia di premiazione del premio “Eleanor Worthington” “La fierezza della disabilità. La vita indipendente” presso la Sala Convegni del Palazzo Ducale di Urbino.

Eleanor Worthington (York, Gran Bretagna, 1982 – Urbino, Italia, 2008) per tutta la sua vita ha sofferto in modo grave di epilessia, di difficoltà di apprendimento e di comportamento, e ha passato gli ultimi cinque anni immobile in carrozzella, impossibilitata a parlare e capace di esprimersi soltanto con gli occhi e il viso. Al di là della sua disabilità era una persona di alta intelligenza e sensibilità, e di notevole forza di personalità; è riuscita ad avere una vita piena di affetti, di relazioni sociali, e di esperienze, sia in Inghilterra che in Italia, dove ha frequentato la scuola fino all’ultimo anno dell’Istituto Statale d’Arte di Urbino. 

Link esterno

Nuova tirocinante del bando Torno subito al Museo Omero

Giulia Foscolo

Dal 2 novembre 2018 al 30 aprile 2019 presso il Museo Tattile Statale Omero di Ancona svolgerà un’esperienza lavorativa Giulia Foscolo, laureata alla Sapienza di Roma, fondatrice dell’Associazione culturale Radici e con esperienza professionale presso il Munus – Arts & Culture.

Giulia è risultata vincitrice del bando “Torno subito 2018”, rivolto a studenti universitari e laureati della regione Lazio che vogliono condurre un’esperienza di apprendimento innovativa, finanziato attraverso il programma Operativo del Fondo sociale Europeo.

Il progetto dal titolo “Ancona – Roma: Inclusione, Didattica e Progettazione Museale si toccano con mano”, prevede due fasi: nella prima fase fino ad Aprile affiancherà lo staff del dipartimento Educazione per arricchire le sue competenze e capacità nel campo della Didattica; nella seconda fase porterà gli insegnamenti del MuseoOmero al MAXXI di Roma, per connettere e far dialogare le due realtà in chiave accessibile ed inclusiva!

Link esterno

Corso di formazione presso il Parco Archeologico del Colosseo

Il Museo Tattile Statale Omero di Ancora ha organizzato il corso “Metodi e strumenti per rendere accessibili musei e luoghi della cultura alle persone con disabilità visiva” presso il Parco Archeologico del Colosseo, promotore dell’iniziativa, in collaborazione con la Direzione Generale Educazione e Ricerca.

Il corso, che si terrà tra il 29 novembre 2018 e 9 settembre 2019, ha l’obiettivo di far acquisire conoscenze sul tema della disabilità visiva e la fruizione dei beni culturali, nonché sui metodi, strumenti e possibili strategie per la realizzazione di servizi educativi adeguati agli utenti ciechi e ipovedenti ed è riservato al personale di alcuni istituti museali MiBAC coinvolti direttamente nelle attività di educazione al patrimonio culturale.

Il percorso formativo:

  • è rivolto al solo personale interno coinvolto direttamente nelle attività di educazione al patrimonio culturale nel limite di 15 unità per il Parco Archeologico del Colosseo, promotore del corso, e di 1 unità per ciascuno degli altri istituti indicati nella circolare;
  • si articola in 15 moduli, per un totale di circa 100 ore, nel periodo compreso tra il 29 novembre 2018 e 9 settembre 2019, nella sede del Parco Archeologico del Colosseo, prevalentemente nelle giornate di lunedì o mercoledì, con una cadenza approssimativa di due volte al mese.

Alla conclusione del percorso, che prevede l’attribuzione di 30 crediti formativi, verrà svolta una prova finale.

Sarà possibile iscriversi al Percorso formativo attraverso il nuovo PORTALE DEI CORSI, dal 12 novembre al 19 novembre 2018.

Le istruzioni per l’utilizzo del portale sono contenute nell’allegato n. 5 della Circolare n. 28 del 29/10/2018.

Link esterno

15 novembre: Presentazione del libro Luce Spietata di Natina Pizzi

copertina

15 novembre 2018 ore 17:30
Museo Tattile Statale Omero, Ancona

Presentazione del libro “Luce Spietata” di Natina Pizzi, poetessa e scrittrice, edito da Pagine (Roma, 2018). Sarà presente l’autrice a colloquio con Aldo Grassini, Presidente del Museo Tattile Statale Omero.
Lettura testi: Maria Grazia Conti.

Natina Pizzi in questo libro riflette sulla sua cecità e sulla sua vita. Si tratta di un colloquio con la “luce spietata”, duro, al di fuori di qualsiasi schema, sincero fino alla crudeltà, che trascende l’esperienza della persona per assurgere ad una dimensione esistenziale. Un libro che farà discutere e farà riflettere affrontando molti luoghi comuni senza peli sulla lingua.

Natina Pizzi

Sono nata in terra grecanica, ho la Magna Grecia nel cuore.
La poesia: un talento, una passione? Di cosa scrivo? Di tutto!
Ho fatto il Liceo Classico a Roma “Trinità dei Monti”. Mi sono Laureata a Messina in Filosofia con indirizzo psicologico. Ho lavorato presso la soprintendenza del Museo Archeologico di Reggio Calabria (Biblioteca e didattica). Ho scritto sempre e continuo senza fine.

I miei libri:
Guida in Braille sul museo della Magna Grecia, edizioni Mercadante Messina S.r.l. (2001) “Prima guida in Italia in Braille”; “?” punto interrogativo, edizioni Rubbettino – Calabria letteraria (2002); “Che senso ha”, edizioni Kaleidon (2005); “Afrodite”, edizioni Rubbettino – Calabria letteraria (2007); “L’istante perfetto”, edizioni Rubbettino, collezione Iride (2009); “Lo spigolo del cerchio”, edizioni Rubbettino, collezione Iride (2012); “Trilogia dell’Istante”, Città del Sole (2014); “Al di là del rosso sipario”, Città del Sole (2015).

Link esterno