Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

A Frasassi con lo scopritore delle grotte! In gita con il Museo

Sabato 21 e domenica 22 aprile, in occasione della XIV Settimana della Cultura, indetta dal MiBAC, il Museo Omero organizza una gita speciale alla scoperta delle Grotte di Frasassi e al Museo al costo di 35,00 euro. Nel primo pomeriggio di sabato è previsto l’arrivo alle splendide grotte, tesoro intatto del nostro territorio. A condurre la visita lo scopritore della stessa, Maurizio Bolognini, il quale, al termine del percorso, racconterà la sua storia straordinaria presso il Museo delle Grotte a San Vittore di Genga.
E proprio al Museo delle Grotte sarà possibile ascoltare alcune pagine del libro “La scoperta della Grotta Grande del Vento: l’emozione di esserci” col commento degli autori Maurizio e Mauro Bolognini, recitate da Luca Violini, una delle più importanti e note voci nazionali nel panorama del doppiaggio cinematografico, accompagnato al pianoforte dal celebre musicista marchigiano Paolo Zannini e da Claudio Cesini.
La serata termina con una cena a Genga e rientro in pullman.
Domenica mattino, alle ore 10,00, visita guidata al Museo Omero condotta dal Presidente Aldo Grassini, e dai nostri operatori.

Programma dettagliato

Sabato 21 aprile:
ore 13.00: partenza dalla stazione ferroviaria Ancona in pullman;
ore 14.50: visita guidata alle Grotte con lo scopritore Maurizio Bolognini;
ore 16.30 – 18.00: Museo Speleo paleontologico di San Vittore, letture dal libro “La scoperta della Grotta Grande del Vento: l’emozione di esserci” col commento degli autori Maurizio e Mauro Bolognini, recitate da Luca Violini. Al pianoforte Paolo Zannini, Claudio Cesini, suono.

ore 19.30: cena al Ristorante Le Grotte.
rientro in pullman entro le 24.00 di fronte alla stazione ferroviaria di Ancona.
Domenica 22 aprile:

ore 10.00: visita guidata al Museo Omero condotta dal Presidente Aldo Grassini, e da operatori.

Informazioni

L’iniziativa è aperta a tutti con precedenza ai non vedenti.
L’incontro presso il Museo Speleo paleontologico e la visita guidata al Museo sono aperte a tutti e gratuite.
Il costo per la visita alle Grotte di Frasassi, per vedenti, è di 12,00 euro.
Prenotazione obbligatoria.
Costo per non vedenti e loro accompagnatori comprensivo di trasporto in pullman andata e ritorno Ancona – Genga, cena: 35,00 euro. Per coloro che vengono da fuori il pernottamento è compreso nel prezzo.

Per vedenti il costo è di 47,00 euro, comprendente: Pullman, visita guidata alle Grotte di Frasassi, incontro con gli autori, cena, visita guidata presso il Museo Omero. Non è compreso il pernottamento.

Telefono: 071 28 11 93 5.
Fax: 071 28 18 35 8.
E-mail: info@museoomero.it / segreteria@museoomero.it

E’ arrivata Piazza dei Miracoli di Pisa al Museo Omero: la sezione Architettura si arricchisce ancora!

E’ arrivato martedì scorso al Museo Omero il plastico della suggestiva Piazza dei Miracoli, donato dall’ Opera della Primaziale Pisana .
Plastico in polvere di marmo e resina con scala 1:200, il modellino è composto dalla Torre, la Cattedrale, il Camposanto, il Battistero, il Museo Opera e il Museo Sinopie.
L’Opera della Primaziale Pisana, ente che ha donato il modellino, è l’istituzione nata per sovrintendere ai lavori della costruzione dei monumenti della Piazza del Duomo, che occuparono e caratterizzarono tutta l’età comunale a Pisa.

Il presidente del Museo Aldo Grassini e i visitatori ammirano il modellino in anteprima

XIV Settimana della Cultura al Museo Omero

locandina settimana della cultura al museo omero

Una settimana ricca di appuntamenti da non perdere al Museo Omero per festeggiare insieme la XIV edizione della Settimana della Cultura – 14/22 aprile 2012, iniziativa promossa dal MiBAC con lo scopo di trasmettere l’amore per l’arte e favorire nuove esperienze culturali attraverso la conoscenza dell’immenso patrimonio italiano.
Iniziamo con il 14 aprile al Museo dalle 16.00 alle 18.00 con il Workshop “PRANA. Dare un soffio di energia al movimento”, a cura di Alessia Sanges, scultrice e volontaria europea. Gli altri appuntamenti di PRANA Venerdì 20 aprile, ore 17.00 -19.00 e Sabato 21 aprile, ore 17.00 -19.00. Ingresso gratuito. Sono ancora aperte le iscrizioni per uditori.
Domenica 15 aprile alle ore 17.00, sempre al Museo si prosegue con il laboratorio “Invito al Museo con delitto”, rivolto ad un pubblico adulto: al Museo è stato commesso un atroce delitto, aiutaci a scoprire il colpevole! Prenotazione obbligatoria.
Costo: 6,00 euro a persona con omaggio M.O. (sconto soci IKEA)
Martedì 17 aprile cerimonia di consegna del plastico di piazza dei Miracoli di Pisa, realizzato e donato dall’Opera del Duomo di Pisa.
Sabato 21 e domenica 22 a Frasassi con lo scopritore delle grotte! In gita con il Museo Omero: sabato pomeriggio visita alle Grotte di Frasassi con lo scopritore delle grotte, Maurizio Bolognini. Presso il Museo delle Grotte a San Vittore di Genga, lettura di alcune pagine del libro “La scoperta della Grotta Grande del Vento: l’emozione di esserci”, col commento degli autori Maurizio e Mauro Bolognini, e con la partecipazione straordinaria di Luca Violini, voce recitante, Paolo Zannini, pianoforte, e Claudio Cesini, suono. Cena e rientro in pullmann. Domenica 22 alle ore 9.30 visita guidata al Museo Omero.

Dal 14 al 22 aprile inoltre il Museo si veste a festa per la Settimana della Cultura proponendo un percorso dedicato al Tattilismo e alle tavole tattili di Marinetti: i visitatori sono invitati a mettersi in gioco e a raccontarsi, usando forbici, tessuti, carte e tanto altro messo a disposizione lungo il percorso, nella propria tavola tattile.

Informazioni

Museo Tattile Statale Omero
Via Tiziano 50, 60125 Ancona
telefono 071 28 11 93 5
fax 071 28 18 35 8
email info@museoomero.it
www.museoomero.it

Ancona capitale dell’accessibilità.

Nona edizione.
Giovedì 12 e Venerdì 13 aprile.

Grandi ospiti di fama internazionale quest’anno al Museo Omero in occasione della IX edizione del Corso Nazionale “L’accessibilità al patrimonio museale e l’educazione artistica ed estetica delle persone con minorazione visiva”.
Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali non è voluto mancare a questo importante convegno testimoniando così il suo particolare interesse per la realtà del museo Omero e per le questioni inerenti il diritto alla cultura per tutti. Il Ministero sarà rappresentato da Mariagrazia Bellisario, Dirigente – Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee – Servizio V architettura e arte contemporanee, MIBAC.
Due realtà di livello mondiale sono i musei che quest’anno porteranno la loro esperienza: i Musei Vaticani con Maria Serlupi Crescenzi, Isabella Salandri, Antonio Vignera e il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia di Madrid con Olga Ovejero Larsson.

Presenti inoltre i relatori: Lucia Baracco del Progetto Lettura Agevolata, Venezia, Loretta Secchi del Museo Tattile di Pittura antica e moderna Anteros dell’Istituto dei ciechi “F. Cavazza”, Bologna, Nicoletta Grassi del Centro Tiflodidattico, Pesaro), Paolo De Cecco della Lega del Filo d’Oro di Osimo, il Presidente del Museo Omero Aldo Grassini e Andrea Socrati, responsabile dei progetti speciali del Museo.
Il corso, concentrato nei giorni di giovedì 12 e venerdì 13 aprile, propone a docenti, operatori museali, educatori un momento formativo di alto livello per conoscere le tecnologie, gli strumenti, i metodi e le esperienze nazionali e internazionali nell’ambito dell’educazione dell’arte alle persone con minorazione visiva.

In collaborazione con: l’Ufficio Scolastico Regionale delle Marche (MIUR) e l’Associazione per il Museo Tattile Statale Omero Onlus. Con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero del Lavoro, delle Politiche Sociali e delle Pari Opportunità, della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Ancona.

Informazioni

Museo Tattile Statale Omero
Via Tiziano 50, 60125 Ancona
telefono 071 28 11 93 5
fax 071 28 18 35 8
email info@museoomero.it