Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Ancona capitale dell’accessibilità.

Nona edizione.
Giovedì 12 e Venerdì 13 aprile.

Grandi ospiti di fama internazionale quest’anno al Museo Omero in occasione della IX edizione del Corso Nazionale "L'accessibilità al patrimonio museale e l'educazione artistica ed estetica delle persone con minorazione visiva".
Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali non è voluto mancare a questo importante convegno testimoniando così il suo particolare interesse per la realtà del museo Omero e per le questioni inerenti il diritto alla cultura per tutti. Il Ministero sarà rappresentato da Mariagrazia Bellisario, Dirigente - Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l'architettura e l'arte contemporanee - Servizio V architettura e arte contemporanee, MIBAC.
Due realtà di livello mondiale sono i musei che quest’anno porteranno la loro esperienza: i Musei Vaticani con Maria Serlupi Crescenzi, Isabella Salandri, Antonio Vignera e il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia di Madrid con Olga Ovejero Larsson.

Presenti inoltre i relatori: Lucia Baracco del Progetto Lettura Agevolata, Venezia, Loretta Secchi del Museo Tattile di Pittura antica e moderna Anteros dell'Istituto dei ciechi "F. Cavazza", Bologna, Nicoletta Grassi del Centro Tiflodidattico, Pesaro), Paolo De Cecco della Lega del Filo d'Oro di Osimo, il Presidente del Museo Omero Aldo Grassini e Andrea Socrati, responsabile dei progetti speciali del Museo.
Il corso, concentrato nei giorni di giovedì 12 e venerdì 13 aprile, propone a docenti, operatori museali, educatori un momento formativo di alto livello per conoscere le tecnologie, gli strumenti, i metodi e le esperienze nazionali e internazionali nell'ambito dell'educazione dell'arte alle persone con minorazione visiva.

In collaborazione con: l'Ufficio Scolastico Regionale delle Marche (MIUR) e l'Associazione per il Museo Tattile Statale Omero Onlus. Con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero del Lavoro, delle Politiche Sociali e delle Pari Opportunità, della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Ancona.

Informazioni

Museo Tattile Statale Omero
Via Tiziano 50, 60125 Ancona
telefono 071 28 11 93 5
fax 071 28 18 35 8
email info@museoomero.it