Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Online il numero 20 della Rivista Aisthesis

Azzurra Pizzi - Nicola Farina - Aldo Grassini

Il bassorilievo per leggere l’arte, la plastica si trasforma in materiale pregiato, un incontro può cambiare la vita.

Numero estivo, il ventesimo della rivista Aisthesis.
Si parla di plastica che si trasforma in materiale pregiato, di bassorilievi per leggere l’arte e di un incontro formativo che può cambiare la vita.
Nicola Farina, con il suo articolo, affronta il tema della plastica, lavorata, studiata e trasformata che è ormai considerata tra i materiali tradizionali, oltre a sollecitare nuove modalità espositive.
A seguire, Massimiliano Trubbiani parla di tiflodidattica, come materia che amplia l’accessibilità alle opere d’arte e si sta diffondendo velocemente. Molte realizzazioni nate al Museo Omero, oggi si trovano in Musei e Gallerie, facendo da apripista al nuovo.
In chiusura Azzurra Pizzi racconta come l’esperienza dello storico Corso di formazione nazionale sull’accessibilità ai beni culturali del Museo Omero raggiunge il suo scopo di comunità scientifica interregionale.