Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

8 marzo: Un sarto al Museo – Arte e Moda al Museo con il maestro Nenè Latini

Locandina

Sabato 8 marzo 2014 ore 16.00
Museo Tattile Statale Omero, Ancona

In occasione della Festa della donna, il Museo Omero di Ancona vi invita ad una giornata dedicata alla moda maschile e femminile.
Come vestivano le divinità greche? I nobili etruschi e romani? E le dame rinascimentali? Quali tessuti e quali ornamenti usavano per creare i loro abiti?
Cercheremo di rispondere alle tante curiosità legate alla moda a partire dai personali modelli del Museo – L’Auriga di Delfi, La Nike di Samotracia, la Dama del Mazzolino, etc.- per arrivare alle proposte sartoriali di oggi.

A raccontare come si confeziona un abito oggi, e con che spirito, sarà Nenè Latini, a capo della storica sartoria Latini di Recanati, un maestro del taglio e del cucito, un artigiano che ama il suo mestiere costruito negli anni con passione, un sarto che tra i suoi clienti annovera anche nomi famosi come Diego Della Valle, Luca Cordero di Montezemolo, Tom Cruise, etc. Nenè Latini porterà con sé tessuti da toccare, abiti da uomo e donna da mostrare e tutta la sua esperienza e il suo talento.

Informazioni

Ingresso: libero.
Prenotazione consigliata.
Dove: Museo Tattile Statale Omero – Mole Vanvitelliana, Banchina Giovanni da Chio 28, Ancona.
Tel. 071 28 11935
Email: didattica@museoomero.it

2 marzo: A carnevale ogni nota vale!

locandina

Domenica 2 marzo 2014 ore 17.00
Museo Tattile Statale Omero, Ancona

N.B. Prenotazioni chiuse.

Le statue del Museo ci hanno fatto proprio un bello scherzetto: ascoltando dei brani musicali si sono mascherate!

Mamme, papà, bambini vi aspettiamo domenica 2 marzo alle ore 17.00 al Museo Omero: aiutateci a smascherarle!

Un gioco curioso in cui la musica diventa protagonista: dovrai riconoscere le celebri melodie classiche e dei tuoi cartoni preferiti, trovare le opere mascherate e farlo nel più breve tempo possibile.

La tua famiglia sarà una squadra e vi sfiderete con le altre partecipanti!

Un pomeriggio per imparare ad ascoltare insieme e riscoprire la letteratura musicale.

L’iniziativa si svolge in collaborazione con i ragazzi del Servizio Volontario Europeo, del Servizio Civile Regionale e i soci dell’Associazione Per il Museo Tattile Statale ONLUS.

Informazioni

Prenotazione obbligatoria.
Dove: Museo Tattile Statale Omero – Mole Vanvitelliana, Banchina Giovanni da Chio 28, Ancona.
Ingresso: 3 euro a persona, esclusi bambini 0 – 4 anni, disabili e accompagnatori. Sconto socio IKEA FAMILY: 2,50 euro a persona.
Tel. 071 28 11935
Email: didattica@museoomero.it

21 febbraio 2014: Sfida all’ultimo Braille: si replica!

Locandina

Venerdì 21 febbraio ore 17,30
Museo Tattile Statale Omero, Ancona

Il Museo Omero ripropone la Sfida all’ultimo Braille! Appuntamento alle 17,30 di Venerdì 21 febbraio, Giornata Nazionale del Braille, per una vera e propria gara tra famiglie. Scopo del gioco è scoprire la collezione del Museo e familiarizzare con l’alfabeto tattile dei non vedenti provando a praticarlo nel contesto di una sfida che coinvolge tutta la famiglia all’insegna del divertimento, con tanto di premio finale!

Docente d’eccezione: Daniela Bottegoni non vedente e fondatrice del Museo Omero!

L’iniziativa si svolge con la collaborazione del Servizio Civile Regionale.

La prenotazione è obbligatoria. Il costo è di 3 euro a persona (sconto socio IKEA FAMILY: 2,50 euro a persona); gratuito per bambini 0 – 4 anni, disabili e accompagnatori.

Informazioni
Museo Tattile Statale Omero – Mole Vanvitelliana
Banchina Giovanni da Chio, 28 – 60121 Ancona
tel 071 2811935
info@museoomero.it

Venerdì 28 febbraio e Sabato 1 marzo: apertura straodinaria

In occasione degli Stati Generali della Cultura che la Regione Marche organizza venerdì 28 febbraio (mattina e pomeriggio) e sabato 1 marzo (mattina), presso l’Auditorium Mole Vanvitelliana di Ancona, sul tema “Cultura come risorsa/come valore 2.0 le marche laboratorio culturale per il paese” il Museo Omero sarà aperto con orario straordinario Venerdì 28 febbraio dalle 10.00 alle 19.00 e Sabato 1 marzo dalle 10 alle 13 e come di consueto dalle 16.00 alle 19.00. La Direzione e lo staff sono a disposizione per visite particolari per gli ospiti della manifestazione nonché per tutti i partecipanti. Info 071 28 11 935 – emial info@museoomero.it .

Link esterno

In gita con Il Museo Omero: la meta è il Marocco con il tour delle città imperiali

Fes- La Medina Immagine tratta da wikipedia.it

Si rinnova anche quest’anno l’impegno del Museo Omero ad organizzare una gita aperta ai non vedenti e loro amici: destinazione il Marocco con il tour delle città imperiali, periodo dal 26 maggio al 2 giugno 2014, iscrizioni entro il 22 febbraio 2014.

Per informazioni contattare Daniela Bottegoni (Museo Tattile Statale Omero Ancona) tel. 0712811935 – cell. 3398007222.

Il Programma

26/5 – Italia/Marrakech
Partenza dagli aeroporti previsti per Marrakech (Bologna /Roma) con voli di linea via Casablanca. All’Arrivo trasferimento e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

27/5 – Marrakech/Beni Mellal/Fes (km 490)
Dopo la prima colazione, in mattinata partenza in pullman per Fes via Beni Mellal, Khenifra, Azrou. Pranzo in ristorante a Khenifra. Arrivo a Fes, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

28/5 – Fes
Mezza pensione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita della città: il Palazzo Reale (esterno), il quartiere Fes El Djedid, visita e spiegazioni storiche delle Mederse di Bou Anania e Sahrij, il Museo Nejjarine, la Moschea Karaouine (esterno), i souk con le concerie e tintorie di pelli. Pranzo in ristorante tipico nella medina.

29/5 – Fes/Meknes/Rabat (km 270)
Dopo la prima colazione partenza in pullmann per Volubilis con visita alle rovine romane e visita della città santa di Moulay Idriss. Pranzo a Meknes, nel pomeriggio visita della città: la porta Bab el Mansour, le scuderie, la Moschea Moulay Ismail, il bacino Agdal. Partenza per Rabat. Sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento.

30/5 – Rabat/Casablanca/Marrakeck (km 380)
Dopo la prima colazione visita della città capitale di stato: l’esterno del Palazzo Reale, le Kasbah degli Oudaya, la torre Hassan, il Mausoleo di Mohamed V. proseguimento per Casablanca e sosta per il pranzo. Nel pomeriggio visita della città: la piazza Mohamed V., la Moschea Hassan II (esterno), la Corniche con i suoi eleganti ritrovi. Arrivo in serata a Marrakech, cena e pernottamento in hotel.

31/5 – Marrakech
Mezza pensione in albergo (pranzo). Intera giornata dedicata alla visita della città: in mattinata il Palazzo Bahia, il Museo Dar Si Said, il Palais Badii. Nel pomeriggio visita della Moschea della Koutoubia (esterno) e del suo giardino, visita delle Tombe Saadiane e giro nella Kasbah per concludere sulla celebre piazza Djemaa el Fna. Tempo a disposizione e cena libera.

1/6 – Marrakech
Pranzo in albergo. In mattinata escursione alla valle dell’Ourika; nel pomeriggio visita della zona artigianale dei coloratissimi souk. In serata trasferimento in ristorante tipico per la cena di saluto con spettacolo. Pernottamento in albergo.

2/6- Marrakech/Italia
Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto e volo di rientro in Italia.

Fine dei servizi:

  • quotazione in doppia base minimo 20 iscritti euro 1130,00
  • supplemento tasse aereoportuali e carbon tax stimate euro 65.00
  • supplemento singola euro 185.00

La quota comprende:

  • tour in bus esclusivo come da programma con guida parlante italiano
  • visite guidate indicate
  • pensione completa eccetto la cena del 31/5 (bevande escluse)
  • sistemazione in hotels di 1ma cat.
  • partenza con voli speciali e regolari di linea

La quota non comprende:

  • extra personali e mance
  • bevande
  • tutto quanto non espressamente indicato in programma

Le adesioni andranno effettuate entro il 22 febbraio 2014 con il versamento di un acconto di 350 euro da versare presso la Conero Tour di Corso Stamira n. 31 60122 Ancona o da bonificare presso le seguenti coordinate bancarie:
c/c intestato a Conero Viaggi e Turismo srl
Bancapopolare Ancona – dip 255
IBAN IT48i0530802684000000018091

Si ricorda che per questo viaggio è necessario il passaporto valido 6 mesi dalla data di rientro.

Organizzazione tecnica: Conero Tour srl Ancona e Museo Tattile Statale Omero Ancona.

Per informazioni contattare Daniela Bottegoni (Museo Tattile Statale Omero Ancona) tel. 0712811935 – cell. 3398007222.
Essendo i posti limitati l’accettazione delle adesioni seguirà l’ordine di arrivo dell’avvenuto pagamento dell’anticipo (350 euro pro capite) da trasmettere via fax al Museo Tattile Statale Omero al numero 071 28 18 35 8 all’attenzione di Daniela Bottegoni, specificando nome e cognome dei partecipanti.
Per i partecipanti non vedenti e ipovedenti è indispensabile avere un proprio accompagnatore. E’ possibile un accompagnatore per un singolo partecipante o un accompagnatore per coppia.

26 febbraio: convocazione prova di preselezione per i candidati del bando del Servizio Civile Nazionale

Il giorno Mercoledì 26 febbraio 2014 alle ore 9.15 presso la Facoltà di Economia “Giorgio Fuà” – Ex Caserma Villarey, sita in Piazza Martelli 8 – Ancona
(Aula A2 piano terra – fronte ingresso principale), si svolgerà la prova di preselezione per i candidati del bando del Servizio Civile Nazionale del Museo Tattile Statale Omero, progetto “Un nuovo spazio per la multisensorialità quale canale di integrazione – FASE II” (Bando 2013 – Regione Marche) per numero 4 volontari.

La prova suddetta consiste in un test di cultura generale con domande a risposta multipla e a tipologia vero o falso. Il test sarà composto da n. 40 quesiti e il tempo a disposizione sarà di 60 minuti.

I primi trenta classificati, in base alla valutazione del test e del curriculum vitae, saranno ammessi al colloquio.

I candidati devono presentarsi nel luogo e all’ora indicati muniti di un documento di identità. La mancata presenza o la mancata presentazione del documento comporta l’esclusione.

Si allega elenco degli ammessi e degli esclusi.

Allegato

Alla ricerca di Venere! Un San Valentino in semioscurità

Locandina

Venerdì 14 febbraio 2014 ore 17,30
Museo Tattile Statale Omero

Venerdì 14 febbraio alle ore 17,30 il Museo Tattile Statale Omero propone un evento speciale per festeggiare San Valentino: coppie e famiglie sono invitate a condividere un’esperienza multisensoriale attraverso cui scoprire la rappresentazione dell’amore nell’arte.

Lungo due percorsi immersi nella semioscurità, la coppia, munita di bende e mappe, potrà cimentarsi nell’esplorazione tattile delle opere del museo con l’intento di trovare e riconoscere le Veneri presenti. Il tutto in un contesto multisensoriale, in cui non sono esclusi i sensi del gusto, dell’olfatto e dell’udito.
Un’iniziativa con cui il Museo Omero aderisce alla Festa del Risparmio energetico “M’illumino dei meno 2014” promossa dalla trasmissione Radiofonica Caterpillar – Radio due.

L’evento è a cura di Damiano Boriani e Valentina Vindusca, volontari del Servizio Civile Regionale.

INGRESSO LIBERO. Prenotazione consigliata.

Informazioni

Museo Tattile Statale Omero – Mole Vanvitelliana
Banchina Giovanni da Chio, 28 – 60121 Ancona
tel 071 2811935
info@museoomero.it

Banner Adesione a M'illumino di meno

1 febbraio: Nastro d’argento al film Per altri occhi di Silvio Soldini

Daniela Bottegoni, Silvio Soldini e Aldo Grassini all'anteprima del fillm

Il film documentario di Silvio Soldini e Giorgio Garini “Per altri occhi” – Avventure quotidiane di un manipolo di ciechi – vince il Nastro d’Argento 2014 per il miglior documentario.

Un successo anche per il Museo Tattile Statele Omero, nelle cui sale sono state girate alcune scene che ritraggono Aldo Grassini e Daniela Bottegoni guidare uno dei protagonisti del film, Mario Santoni, non vedente di Agugliano, alla scoperta delle opere esposte.

Stasera 1 febbraio la cerimonia di consegna al teatro Ambra di Roma.

PER ALTRI OCCHI Avventure quotidiane di un manipolo di ciechi
un docu-film di Silvio Soldini e Giorgio Garini. Regia di Silvio Soldini.
Prodotto da Lionello Cerri e Silvio Soldini.
Con Enrico Sosio. Giovanni Bosio. Gemma Pedrini. Luca Casella. Felice Tagliaferri. Mario Santoni. Claudio Levantini. Michela Marcato. Piero Bianco. Loredana Ruisi.

Daniela Bottegoni, Gianna Nannini e Aldo Grassini all'aneprima del film