Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Servizio civile al Museo Omero, il bando scade il 16 ottobre 2006

Il Museo Tattile Statale Omero accoglie presso la propria sede 4 volontari in Servizio Civile Nazionale con il progetto "L'Arte a portata di mano: l'educazione estetica e la disabilità visiva". La domanda di ammissione e la scheda dichiarazione, disponibili in allegato in fondo alla pagina, e una copia del documento di identità, dovranno pervenire entro le ore 14.00 del 16 ottobre 2006 al seguente indirizzo: Museo Tattile Statale Omero, Via Tiziano 50, 60125 Ancona.

Il progetto in sintesi:

Obiettivi Il progetto si pone come obiettivo la conservazione dei fruitori del museo appartenenti alle diverse categorie (minorati della vista, visitatori, studiosi, studenti), a tale scopo si intende intensificare le iniziative culturali (incontri, mostre temporanee, giornate di studio), didattiche (diversificazione e aumento dell'offerta dei servizi didattici e di aggiornamento professionale) e promozionali, sempre mantenendo gli standard di qualità e gli obiettivi specifici del Museo. Per esempio si desidera riproporre corsi di formazione specifici, pienamente accessibili e gratuiti agli utenti con disabilità visiva (corso di formazione e aggiornamento "L'accessibilità al patrimonio museale e l'educazione artistica ed estetica delle persone con minorazione visiva" e corso di formazione "La ceramica come strumento didattico" con due livelli) ed eventi destinati a tutto il pubblico come Sensi d'estate: percorsi multisensoriali di arte, musica, letteratura, odori e sapori della natura. Nell'estate del 2005 gli otto incontri proposti hanno visto un buona risposta di pubblico (più di mille persone) e hanno permesso di far conoscere ancora una volta l'idea e la cultura senza barriere di cui il Museo si fa promotore. Il raggiungimento di ogni obiettivo sarà costantemente monitorato mediante la registrazione delle presenze dei diversi visitatori, il monitoraggio della soddisfazione dell'utente (con opportuni questionari e analisi dei dati) e la verifica di efficacia delle attività promozionali.

Descrizione

Si prevedono diversi piani di attuazione relativi alle diverse attività finalizzate al raggiungimento degli obiettivi previsti dal progetto. Nell'ambito dei Servizi didattici: affiancamento agli operatori specializzati nelle attività di laboratorio rivolte alle scuole e ai disabili visivi, analisi dei dati pregressi e aggiornamento degli stessi allo scopo di fornire servizi mirati e rispondenti alle esigenze delle scuole. Nell'ambito della fruizione del pubblico: continuazione dell'analisi degli ingressi per rafforzare la fidelizzazione dell'utenza e per mantenere i criteri di buona prassi finalizzati alla massima accessibilità dei Beni Culturali. Nell'ambito delle attività promozionali: informatizzazione e aggiornamento continuo su database dei contatti con l'utenza, divulgazione delle attività del Museo al pubblico e al privato, in frontoffice e backoffice.Nell'ambito dell'attività amministrativa: affiancamento all'ufficio amministrativo per il disbrigo delle pratiche, rendicontazione biglietti con procedura informatizzata. Nell'ambito dell'attività di catalogazione: aggiornamento del database di archiviazione del Centro di Documentazione e Ricerca specializzato del Museo. Numero ore di servizio settimanali dei volontari: 30 Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5 (possibilità di impegno nei giorni festivi durante l'apertura al pubblico del museo e in occasione di eventi straordinari giorni di servizio elevati a 6).

Modalità di selezione dei volontari

Punteggio massimo 60. Colloquio: motivazione e attitudini relazionali, forte disponibilità nei confronti dell'espletamento del servizio (massimo 30 punti).Titoli: Possesso di patente di guida B (2); Diploma scuola media superiore (Istituto d'Arte 8, licei 7, istituti tecnici 5, ragioneria 7, senza diploma superiore 0); Laurea breve (4); Laurea (7); Specializzazione (6). Esperienze: lavorative o di volontariato nel settore (massimo 7) in altri settori (massimo 3).

Link esterno:

Scarica l'allegato: