Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Percorsi multisensoriali nei Musei delle Ville Storiche di Roma, Museo Pietro Canonica

25 maggio 2013, ore 10.30
Villa Borghese, Roma

Atmosfere d'altri tempi in questo museo piccolo ma prezioso, situato nel cuore di Villa Borghese e dedicato all’artista Pietro Canonica (1869-1959), scultore di fama internazionale.
Per la Biennale Arteinsieme 2013, sono state individuate 4 sculture in marmo. L’esplorazione tattile, l’ascolto di brani musicali e la riflessione su testi caratterizzeranno la presentazione delle opere, per un apprendimento condiviso, da vedenti e non vedenti. Tra le opere verranno prese in esame Pudore, 1920 e Lo Scavatore, 1910.

Conosciuta come "Pudore" , l'opera offre una interpretazione del tema della "Bagnante" sorpresa nella sua nudità. In questo caso la definizione della situazione emotiva de soggetto - il pudore della donna che vergognosa di mostrarsi si copre il volto - è data dalla potenza espressiva del nudo e della posa. L'abilità tecnica ormai ampiamente sperimentata permette all'artista di plasmare con padronanza la materia. Il modellato possente e l'impostazione stessa della scultura rivelano l'ispirazione da modelli michelangioleschi, a cui forse contribuisce anche la conoscenza dell'opera di Rodin.
Databile al 1910, Lo Scavatore riprende la stessa raffigurazione dell'opera omonima del 1906 (conservato in una collezione privata a Genova). Il tema si carica in questo caso di maggiori suggestioni letterarie e Lo Scavatore rappresenta, secondo l'interpretazione di Sapori, nel 1960, l'uomo alla ricerca della stessa identità. L'opera fu cara a Canonica che la considerò significativa del suo percorso artistico e la espose al teatro Massimo di Palermo nella mostra personale antologica del 1954.
Saranno, inoltre, prese in esame le opere Veglia dell’Anima e i ritratti di Donna Franca Florio e della Principessa Emily Doria Pamphilj.
Alcune letture, dalle "Memorie" del maestro, e alcuni brani delle musiche composte dall'artista, arricchiranno la visita.

L'iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione dell'Associazione di Volontariato MUSEUM e di ZETEMA Progetto Cultura.

INFO

MUSEO PIETRO CANONICA FORTEZZUOLA DI VILLA BORGHESE
INDIRIZZO Viale Pietro Canonica, 2 - Villa Borghese
CITTA’ Roma
TELEFONO 06.8842279; 06.8419533
E-MAIL biancamaria.santese@comune.roma.it - carla.scicchitano@comune.roma.it
REFERENTI ACCESSIBILITA’ Coordinatori Servizio di Custodia
CONTATTO REFERENTI ACCESSIBILITA’ TELEFONO 06.8842279; 06.8419533 e FAX: 06.85301384
DESCRIZIONE DEL PERCORSO/ATTIVITA’
NOTE:
evento gratuito – prenotazione obbligatoria: tel. 060608 attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 21.00
(max 18 persone, di cui 6 non vedenti con 6 accompagnatori)