Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Mostra “L’arte di toccare l’arte. Bello e accessibile”

volto del Laocoonte, copia ingesso del capolavoro greco in marmo

Dal 22 al 30 ottobre 2022.
Inaugurazione venerdì 21 ottobre ore 17:00.
Musei Civici di Reggio Emilia, Palazzo dei Musei, Via Secchi 1.

L'esposizione ospita la sezione del Museo Omero dedicata alla mimica del volto umano.
La mostra tattile concentra infatti l'interesse del visitatore verso l'elemento più espressivo della figura umana: il volto.
Il progetto nasce dalla volontà dell'Istituto Garibaldi per i Ciechi e dei Musei Civici di Reggio Emilia di condividere la fruizione del patrimonio culturale, da cui tutti possiamo trarre beneficio. Le mani saranno le protagoniste di questo viaggio esplorativo che coinvolgerà ogni visitatore permettendo di fruire delle opere d'arte in maniera avvolgente e multisensoriale.

In mostra, una galleria di sculture celebri, riprodotte con calchi al vero in gesso alabastrino disposte in ordine cronologico (dalla scultura Greca alla scultura Barocca), con lo scopo di riconoscere o interpretare alcune mimiche facciali, espressioni di vari stati d'animo. Durante il periodo della mostra sarà inoltre possibile esplorare tattilmente alcuni dei busti della Galleria dei marmi di Palazzo dei Musei, potendoli così riscoprire in modo inusuale e inaspettato.

L'obiettivo è quello di promuovere la conoscenza di questo importante aspetto delle arti tramite l'esplorazione tattile, per veicolare l'idea di una "Cultura senza barriere", che avvicina all'arte le persone non vedenti e ipovedenti e offre a tutti la possibilità di sperimentare il tatto, che se usato correttamente, permette di esplorare, vedere e comprendere le opere d'arte.

Attività in mostra

  • Il Museo dei Ragazzi
    Vietato non toccare
    Sabato 22 e 29 ottobre ore 16:00

Un pomeriggio per mettersi alla prova e sperimentare competenze e abilità a "occhi chiusi".
Il percorso tattile, fra i busti esposti in museo, sarà arricchito da un laboratorio in cui i ragazzi potranno giocare con il proprio volto, ricostruito con insoliti materiali per giocare a "scomporsi e ricomporsi".
Info e prenotazioni 0522.456816

  • Visite senza prenotazione
    Domenica 23 e 30 ottobre

Negli orari di apertura del museo, sarà possibile visitare l'esposizione senza prenotazione accompagnati da educatori e esperti dell'Istituto Garibaldi per i Ciechi.
Info 0522.439305
biblioteca@bibliotecaistitutociechigaribaldi.it

  • Scuole e gruppi

Scuole e gruppi potranno prenotare la visita alla mostra tattile, da implementare con attività di laboratorio su richiesta.
Info 0522.439305
biblioteca@bibliotecaistitutociechigaribaldi.it