Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Il Museo Omero sbarca al Macro di Roma

Altra tappa formativa per il Museo, invitato a intervenire al ciclo "Arte al tatto. L'arte contemporanea e il museo si aprono al confronto e all’integrazione sociale delle disabilità", a cura del MAcro - Museo d'Arte contemporanea Roma.
Mercoledì 16 maggio 2012 alle ore 16.30 è previsto il primo incontro dal titolo "L'arte e l'estetica per i non-vedenti. Quando l'arte è per tutti", con interventi di Aldo Grassini, Presidente del Museo Omero di Ancona e Andrea Sòcrati, responsabile della didattica speciale del Museo.

Il calendario completo

Ogni incontro si terrà dalle ore 16.30 alle 19.00 presso la Sala conferenze del MACRO di via Nizza.

Mercoledì 16 maggio 2012
L'arte e l'estetica per i non-vedenti. Quando l'arte è per tutti

Interventi di:
Aldo Grassini, presidente del Museo Tattile Statale Omero di Ancona
Italia Zacheo, responsabile Servizi Educativi Musei Capitolini di Roma
Giuseppina Simili, presidente dell’Associazione di volontariato Museum
Andrea Socrati, storico dell'arte, docente specializzato per il sostegno negli istituti secondari di secondo grado e responsabile della didattica speciale per minorati della vista del Museo Tattile Statale Omero.
Attività laboratoriale: visita tattile al museo.

Giovedì 17 maggio 2012
Percezione e parola. Processo comunicativo e la lettura tattile
Interventi di:
Loretta Secchi, storica dell’arte, docente di Teorie e strumenti di pedagogia speciale, Università di Bologna, curatrice e responsabile del Museo Tattile di Pittura Antica e Moderna “Anteros”, presso l’Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza di Bologna.
Attività laboratoriale: visita tattile all’opera di Carola Bonfili condotta da Loretta Secchi.

Venerdì 18 maggio 2012
Sinestesia. Sensi in dialogo. Un'esperienza per tutti

Interventi di:
Consuelo Lollobrigida, docente di Museologia e Didattica museale, Sapienza Università di Roma.Daniela Bruni, artista multimediale, regista televisiva e autrice Rai, teorica dell’ “Arte Sinestetica” e ideatrice del primo format televisivo mondiale dedicato al tema della sinestesia “Area sensibile: un viaggio nei mondi della sinestesia”, RAI DOC.
Stefania Guerra Lisi, esperta nella riabilitazione di disabilità sensoriali, motori e psichici; dirigente della Scuola quadriennale di MusiArTerapia, Università di Tor Vergata a Roma e ideatrice del Metodo della Globalità dei LinguaggiAttività laboratoriale: esercizi sinestetici condotti da Stefania Guerra Lisi.