Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Mostra “Le Patamacchine”

mani di bimbo toccano una patamacchina

7 dicembre 2022 - 12 marzo 2023.
Inaugurazione 6 dicembre ore 17:00.
Ancona, Museo Tattile Statale Omero.

Fantasia e ironia per Natale.

Il Museo Tattile Statale Omero ospita la mostra "Le Patamacchine", ovvero un salvavita indispensabile alla sopravvivenza dell'immaginario.
Si tratta di un allestimento interattivo, ideato e realizzato dall'Associazione La luna al guinzaglio di Potenza, Salone dei Rifiutati.
La collezione di opere è ispirata alle macchine inutili dello scultore svizzero Jean Tinguely e ai principi della Patafisica di Jarry, ovvero alla "Scienza delle soluzioni immaginarie".

Inaugurazione

L'inaugurazione è prevista per martedì 6 dicembre alle ore 17:00. Insieme al Presidente del Museo Omero, Aldo Grassini, e allo staff del museo saranno presenti Sara Stolfi della cooperativa il Salone dei Rifiutati e Mariangela Tolve dell'Associazione La luna al guinzaglio, che guideranno gli ospiti alla scoperta della mostra. L'ingresso è libero e senza prenotazione.

Macchine immaginarie

Le Patamacchine, come "Il catalogatore di sogni", "Il pacificaphone", "Il potenziatore di autostima", sono oggetti meccanici interamente costruiti con materiale di scarto o usato, in particolare con i Raee (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche).

Sono macchine alimentate dall'immaginario, sospese tra realtà e non sense, assurde, ironiche, in grado di divertire, incuriosire e creare spiazzamenti percettivi. Macchine con cui interagire, attraverso un apposito libretto di istruzioni. Ogni oggetto contiene potenzialità creative meritevoli di essere accolte e sviluppate, perché ogni cosa può essere riscoperta nelle sue mille possibilità.

La mostra intende far riflettere il visitatore sull'importanza delle relazioni umane e del rispetto ambientale, opponendosi alla logica dell'usa e getta con la creatività e la fantasia. Il futuro del nostro ambiente dipende dal modo in cui lo viviamo e dalla dimensione ecologica che riusciremo ad esprimere.

Lo staff del Museo Omero ti guiderà in mostra per mettere alla prova la tua immaginazione.

Info e prenotazioni

Periodo: dal 7 dicembre 2022 al 12 marzo 2023.
Orario: dal martedì al sabato 16:00 - 19:00; domenica e festivi (26 dicembre, 6 gennaio) 10:00 - 13:00 e 16:00 - 19:00; 1° Gennaio: 16:00 -19:00.
Chiuso: lunedì; 24, 25 e 31 Dicembre.
Prenotazione obbligatoria: Telefono e Whatsapp 335 56 96 985, Email prenotazioni@museoomero.it
Età consigliata: 0-99 anni.
Al Costo di 5 euro è possibile usufruire della visita guidata interattiva alla mostra e dell'ingresso alla collezione Design. Gratuito: 0-4 anni, persone con disabilità e chi li accompagna.