Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Letture tra le dita “C’era una volta un sasso”

25 luglio 2021
Attività per famiglie

Prenotazione obbligatoria

Terzo appuntamento per la rassegna “Lettura tra le dita”, dedicata alle famiglie.
Al Museo Omero si trovano libri speciali, curiosi da vedere a da toccare! Domenica mattina vi aspettiamo con le mani pronte a mettersi in gioco: toccherete libri e sculture per scoprire insieme come nasce un’opera d’arte. Le letture animate del Museo Omero vi accompagneranno durante tutto il percorso e alla fine del viaggio riceverete un kit per realizzare a casa il vostro libro tattile di famiglia. L’iniziativa è in collaborazione con la Biblioteca Benincasa e con la Biblioteca ragazzi A.Novelli.

Info e prenotazioni

Attività consigliata per famiglie con bambini tra i 6 e i 10 anni.
Prenotazione obbligatoria al 3355696985.
Costo: 4 euro a partecipante.

La colazione

E se volete fare colazione nella corte della Mole Vanvitelliana vi aspetta anche il Bar MicaMole!
Micamole! Social food-drinks nasce dalla Cooperativa Sociale “Lavoriamo Insieme” che da anni si occupa dell’inserimento lavorativo delle persone con situazioni di svantaggio. Il servizio si avvale di persone diversamente abili, con qualcosa in più. Un’attività possibile solo grazie al lavoro di tutti, nessuno escluso, una scommessa che ha l’obiettivo di valorizzare la diversità.

Visite guidate alla scoperta di Ancona, porta d’Oriente

MIRA, la rete dei Musei di Ancona, organizza per Sabato 3 e Domenica 4 luglio 2021 un itinerario alla scoperta di quattro musei cittadini: Pinacoteca civica “F. Podesti”, Museo Archeologico nazionale delle Marche, Museo tattile statale Omero e Museo Diocesano “Mons. Recanatini” (il Museo della città è temporaneamente chiuso).

MIRA, nata nel 2019 per valorizzare i musei cittadini rispettandone la singola identità, ha concertato la progettazione e la stampa di una brochure con due principali itinerari culturali condivisi: “Ancona Porta d’Oriente”, “Sulle tracce di San Francesco ad Alto”.

Le visite guidate di Sabato 3 e domenica 4 luglio 2021 porteranno il pubblico alla scoperta di Ancona porta d’Oriente, ossia di quel periodo glorioso nella storia cittadina che vide il fiorire delle relazioni artistiche e commerciali tra le due sponde dell’Adriatico. Le partenze, scaglionate, sono previste nei due giorni a partire dalle ore 16:00.

Iniziativa gratuita. Per prenotarsi, fino ad esaurimento dei posti disponibili, chiamare il numero dell’Edicola IAT di piazza Roma: 339 2922855 dal lunedì alla domenica dalle 10:00 alle 19:00.

L’Estetista Cinica ad Ancona

Nel week end 26 e 27 giugno 2021 il Museo Tattile Statale Omero ospiterà l’evento Bellezze al Museo con protagonista l’Estetista Cinica Cristina Fogazzi, imprenditrice di successo nel settore del beauty e nota influencer.
Un’estetista che nel tempo ha creato una propria linea di prodotti disponibili sul negozio online Verlab; divenuta famosa grazie ai social network e alle storie su Instagram con 847mila follower, che lei chiama “fagiane” e a cui dice “cose cattivelle ma schiette”.
Appassionata di arte, ha deciso di ideare il progetto Bellezze al Museo per far conoscere luoghi della cultura che meritano di essere visitati con un tour estivo, che parte dal Museo Tattile Statale Omero di Ancona per proseguire al Marta di Taranto e terminare al Musma di Matera. Veralab omaggerà 500 ingressi ad ogni Museo; poiché al Museo Omero l’ingresso gratuito, devolverà una donazione all’Associazione Per il Museo Tattile Statale Omero ODV- ONLUS che ne supporta le attività.

Il 26 e 27 giugno, dalle 10:00 alle 18:00, all’interno della Mole Vanvitelliana di Ancona approderà il Beauty truck di Veralab, personalizzato per l’evento. Il truck non sarà solo un furgoncino che vende prodotti, ma un vero e proprio hub artistico in cui le “fagiane” saranno protagoniste e artefici della propria creatività.
Si potranno acquistare i prodotti a marchio Veralab, fare una consulenza viso e corpo con le beauty expert e ricevere gadget personalizzati.

Con l’occasione sarà possibile visitare il Museo Omero con ingresso gratuito e contingentato, prenotando al numero 335 56 96 985 o via e-mail didattica@museoomero.it. Con l’occasione il Museo sarà aperto con orario straordinario 10:00 – 19:00. Ultimo ingresso ore 18:00.

Parcheggio: Park degli Archi aperto sabato ed eccezionalmente domenica dalle 8:00 alle 20:00, con possibilità di ritirare l’auto quando volete, dopo l’orario di chiusura tramite la cassa automatica.

Per altre informazioni: sito Veralab e seguire il canale instagram Estetista Cinica #veralabeatytruck.

Online il numero 16 della Rivista Aisthesis

Tre protagonisti della cultura scientifica per il numero di giugno, della Rivista vocale online del Museo Omero.
Christian Greco con la rivoluzione digitale, Vito D’Ambrosio con la cultura nella Costituzione, Fernando Torrente con l’inevitabilità dell’arte nella psicoanalisi, vi accompagneranno in letture estremamente interessanti.

Il Museo Omero collabora con il Cinematica Festival

Dal 18 al 20 giugno 2020.
Eventi in presenza.
Prenotazione obbligatoria.

Cinematica festival nasce come come un laboratorio in movimento che vuole incidere sulla creatività delle idee e delle opere, creando connessioni tra artisti, istituzioni culturali, aziende, esercizi commerciali, cittadini e studenti.
Quest’anno il Museo Omero collabora all’ottava edizione del festival.
Il tema “Touch Me” è ricco di eventi, talk, mostre e laboratori che indagano il tatto, dal senso fisico alla tecnologia.
L’attenzione è rivolta anche al tocco come veicolo di connessione, in presenza e digitale, in questo periodo dove la pandemia ci obbliga al distanziamento.
Il tema si presta ad affascinanti variazioni e ad accostamenti sicuramente inconsueti tra arte visiva, nuove tecnologie, cinema e danza.
L’evento punta a dimostrare come l’Arte e la Cultura siano beni essenziali e strumenti efficaci per superare umanamente questo momento così difficile.

Il Museo Omero darà il suo contributo dal 18 al 20 giugno.
Si parte venerdì 18 giugno con la presenza del Presidente Aldo Grassini al Talk, strettamente connesso con i laboratori sul tatto di sabato 19 e domenica 20 a cura dello staff del Museo Omero.

Venerdì 18 giugno

Sesto Talk “Corporeità e nuove tecnologie”.
Dal tocco al touch
Il senso del tatto nella corporeità mediata.
Auditorium Mole Vanvitelliana.
Dalle 15:00 alle 18:30
.

Un incontro appassionante per docenti, studenti ma anche un pubblico di qualsiasi età.
Con Derrick De Keerchove sociologo, Emanuele Frontoni ingegnere, Gianluca Moroncini medico, Maria Rosanna Fossati designer, Marco Lazzarotto Muratori psicoanalista, Andrea Orlandi ricercatore.
Introducono Aldo Grassini, presidente del Museo Tattile Statale Omero e Simona Lisi, direttrice artistica di Cinematica Festival. In collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche.

Ingresso libero, obbligatoria la prenotazione.
Tutte le informazioni sul talk.
L’appuntamento è valido ai fini della formazione dei docenti, le iscrizioni possono essere effettuate sulla Piattaforma SOFIA inserendo il codice 59973.

Sabato 19 giugno

Viaggi di mani nell’arte 2020/21.
Museo Tattile Statale Omero.
Dalle 15:00 alle 19:00
.

Laboratorio per docenti, operatori museali, educatori, studenti a cura dello staff del Museo Omero.
Il rapporto tra Arte e tattilità e la sua dimensione inclusiva in particolare per i non vedenti ma non solo verrà trattato ripercorrendo i più interessanti esiti della produzione artistica del Novecento e contemporanea, si indagherà il rapporto tra tatto e vista, l’esplorazione tattile dell’opera d’arte, le traduzioni tattili dei dipinti, la formazione dell’immagine tattile e l’educazione del tatto a cominciare da Maria Montessori passando per il Bauhaus e Bruno Munari. Attività pratica ispirate al Manifesto sul Tattilismo di Filippo Tommaso Marinetti.

Costo: 10 euro, no carta docenti. Gratuito per persone con disabilità e loro accompagnatori.
Prenotazione obbligatoria al 3355696985 o via mail a didattica@museoomero.it.
Attività valida per la formazione dei docenti, iscrizioni sulla piattaforma SOFIA codice 60018. No carta docente.

Domenica 20 giugno

Ricordi di famiglia – Laboratorio per famiglie.
Museo Tattile Statale Omero.
Due turni: ore 10.00 e 11.30.

Le storie che leggiamo al Museo Omero sono vere e originali, come la vostra! Sarà divertente ricostruire la vostra storia di famiglia, tutta da toccare, proprio come i libri che avete scovato qui al Museo. Potrete raccontare tutto di voi con un grande libro di cartone già rilegato, senza colori o matite, ma solo con colla, forbici e tanti materiali.

Prenotazione obbligatoria: contatta il 335 56 96 985 o scrivi una e-mail a didattica@museoomero.it.
Costo: 4 euro a partecipante, gratuito per bambini 0-4 anni, persone con disabilità e loro accompagnatori.
Numero partecipanti: massimo 3 famiglie a turno.