Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Il Museo Omero partner del progetto Erasmus plus Amusing

logo Erasmus plus

10 e 11 marzo 2022.
Progetto Amusing.

Oggi e domani a Valencia, ospiti dell'Ajutament de Valencia, si tiene il quarto incontro transnazionale del progetto europeo Erasmus plus Amusing in corso dal 2019 e che si concluderà in estate.
L'obiettivo principale del progetto Amusing, Adapting Museums for Inclusive goals, è quello dello scambio tra tutti i partner internazionali, di buone pratiche nelle modalità, negli strumenti e nella politica di accessibilità. In particolare, ci si focalizza sulle possibilità legate all'uso delle stampanti 3D per la produzione di copie, modellini ed altri supporti.

Presenti al Palau del Marqès de Campo, Francesca Santi e Annalisa Trasatti per il Museo Tattile Statale Omero e i professori Andrea Sòcrati e Nicola Farina per il Liceo Artistico "Edgardo Mannucci".

La due giorni prevede oltre a riflessioni sugli obiettivi del progetto e i prossimi eventi, diverse attività e workshop di turismo accessibile tra i quali una visita guidata sensoriale nel centro storico di Valencia con aperitivo al buio finale.
La prossima tappa del progetto sarà in Ancona il 5 e 6 maggio 2022 e i partner provenienti da Grecia, Spagna e Lituania saranno ospitati al Museo Omero e al Liceo artistico "E. Mannucci".