Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Il Museo Omero collabora con il Museo Opera del Duomo di Orvieto

Il Museo Tattile Statale Omero è stato invitato dal M.O.D.O. - Museo Opera del Duomo di Orvieto - a collaborare per un progetto didattico sperimentale volto alla predisposizione di un percorso di visita della cattedrale e del museo dedicato in special modo a ciechi e ipovedenti, ma contestualmente indirizzato anche alla scuola.

A tale scopo Daniela Botteogni, del Comitato di Direzione del Museo Omero, e Andrea Sòcrati, martedì 12 novembre faranno formazione agli operatori del Museo su invito dalla dotteressa Alessandra Cannistrà Curatore del M.O.D.O.

Il progetto, realizzato gradualmente e per moduli integrati, prevede l'adozione di strumenti didattici specifici, tavole tiflodidattiche, schede didattiche in Braille, audioguide.

Il 3 dicembre, Giornata della Disabilità, verrà presentato il progetto; una prima sperimentazione del percorso tattile all'interno della cattedrale e del museo (sezione del Museo Emilio Greco) avverrà il fine settimana precedente. In tale occasione sarà coinvolta anche la scuola nella prospettiva di una possibile prossima partecipazione al progetto del Totem Sensoriale da allestire presso il duomo.