Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

3 giugno: si parla del Museo Omero in una giornata di studi organizzata dalla Sorbonne di Parigi

La mediazione nei Musei: prospettive internazionali
Giornata di Studio

3 giugno 2014, Parigi, INHA, Galerie Colbert, Salle Démargne
Responsabile scientifico: Andréa Delaplace, dottorante in Storia dell'Arte, Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne.

Il Museo Omero viene citato come esempio di buone prassi durante la Giornata di studio sia da Alessandra Frontini, studentessa in Museologia alla Université de Liège e tirocinante presso il nostro Museo la scorsa estate, nel suo inervento Prière de Toucher (Preghiera di toccare), che da Eleonora Di Iulio, collaboratrice dei progetti culturali dell'Associazione Culturale Dioniso di Milano nella sua relazione Il museo per tutti: l'accessibilità dei pubblici sordi e maludenti in Italia.