Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

MaratonArte, il Museo Omero selezionato per la Telethon dell’arte

Immagine della conferenza stampa con Roberto Farroni

Il Museo Tattile Statale Omero è una delle 7 bellezze culturali italiane scelte per MaratonArte, l'iniziativa di raccolta fondi per il restauro e la valorizzazione dei beni culturali promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalla Rai.

''Sette missioni possibili'', così definite da Rutelli, che sono state scelte dal Ministero dopo un'attenta selezione e che verranno pubblicizzate da filmati in onda sulle reti del servizio pubblico.

Da venerdì 5 a domenica 7 ottobre, sulle reti Rai, si succederanno video, interviste, immagini relative al Museo Omero e alla Mole Vanvitelliana, sua futura sede, che renderanno la città di Ancona protagonista a livello nazionale.

I fondi raccolti per il Museo Omero, infatti, saranno impiegati per il suo prossimo e definitivo trasferimento alla Mole Vanvitelliana, dove si stanno ultimando i lavori di restauro commissionati dal Comune di Ancona.

Una promozione culturale importante per la città di Ancona, nata dal lavoro costante e professionale che il Museo Omero porta avanti da anni per rendere l'arte accessibile ai non vedenti. Dal 1993 infatti promuove una cultura senza barriere, utilizzando esplorazione tattile e percezione plurisensoriale come nuova modalità di approccio all'arte, con una forte valenza educativa e didattica. Riconosciuto per la sua attività e per il suo impegno museo ''Statale'' nel 1999, oggi il museo è un modello d'eccellenza nello scenario internazionale per le opportunità culturali per i non vedenti. A questa realtà speciale e unica i Italia il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali ha voluto conferire un ulteriore riconoscimento, aiutandolo a crescere ancora grazie a MaratonArte.

Il contributo che ogni cittadino vorrà dare, acquistando una Gift Card da 3 euro in vendita presso gli Autogrill, i pubblici esercizi FIPE e i punti vendita Agip aderenti all'iniziativa, sarà destinato all'allestimento della nuova prestigiosa sede, in particolare per l'acquisto dei necessari supporti tecnologici e didattici, degli arredi e delle dotazioni informatiche di base nonché per l'incremento della collezione.

Per il Museo Omero e per Ancona è l'occasione per realizzare all'interno della Mole uno spazio culturale unico, attrattivo e fortemente innovativo, valorizzando l'importanza scientifica, culturale e sociale dell'istituzione per proiettarla in una dimensione internazionale.

Testimonial dell'iniziativa per il Museo sarà il cantante Andrea Bocelli, già in passato vicino al museo e alle sue iniziative.