Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Dare forma – Sei incontri per conoscere la scultura e le arti contemporanee

Seminario a cura del Prof. Roberto Cresti

Gli incontri che si svolgono i venerdì pomeriggio con orario 15.30 - 18.30 presso la collezione del Museo Omero (sala contemporanea).
L'iscrizione è aperta a tutti. Iscrizioni entro il 4 marzo 2014.
Numero massimo 30 partecipanti. Quota di partecipazione: 50 euro, gratuito per disabili.
Rilascio attestato di partecipazione.
Con la collaborazione organizzativa de Le Ossa Editrice - Coordinamento: Fabrizio Baleani.

Roberto Cresti

Dopo aver insegnato storia dell'arte, estetica, filosofia dell'immagine e didattica dell'arte nelle Accademie di Belle Arti è attualmente Ricercatore e Docente di Storia dell'Arte Contemporanea alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Macerata. Saggista e traduttore, è autore di cataloghi e di altre pubblicazioni nell'ambito dell'estetica, della critica e della storia dell'arte. Ha collaborato a cataloghi e pubblicato numerosi saggi, tra cui "La trasparenza dei Baffi. Marcel Duchamp e la Gioconda" e "Antico Futuro. Metamorfosi di un'avanguardia" per i tipi de Le Ossa Editrice. Ha tradotto I Sonetti di John Keats per i tipi di Garzanti.

Programma

  • Primo incontro 7 marzo, ore 15.30-18.30
    1. Charles Baudelaire nemico e padre della scultura moderna.
    2. August Rodin e Medardo Rosso: l'antico moderno fra XIX e XX secolo.
  • Secondo incontro 21 marzo, ore 15.30-18.30
    3. Umberto Boccioni e Constantin Brancusi: il volume e la linea.
    4. Arturo Martini: memorie tattili della terra etrusca.
  • Terzo incontro 4 aprile, ore 15.30-18.30
    5. La linea classica del Novecento italiano: Francesco Messina.
    6. Dino Garrone e l'arte in Italia fra gli anni Venti-Trenta .
  • Quarto incontro 9 maggio, ore 15.30-18.30
    7. Lucio Fontana: dal purismo allo spazialismo.
    8. Inquietudini plastiche: Marino Marini e Pietro Consagra.
  • Quinto incontro 23 maggio, ore 15.30-18.30
    9. Lo specchio della tecnica: Arnaldo Pomodoro.
    10. Nanni Valentini: il frammento e la totalità nell'epoca atomica.
  • Sesto incontro 6 giugno, ore 15.30-18.30
    11. Ritorno alla manualità: Mimmo Paladino
    12. Francesco Roviello: la scultura appenninica tra le Marche e la Toscana.

Modalità di iscrizione

Attestato di partecipazione: con almeno 15 ore di frequenza (5 incontri su 6). Per l'iscrizione al corso è necessario far pervenire alla Segreteria Servizi Educativi del Museo la scheda d'iscrizione, scaricabile dal sito, e la copia dell'avvenuto pagamento.

La spedizione potrà essere effettuata tramite:

  • e-mail: didattica@museoomero.it
  • fax: 071 28 18 35 8

Modalità di pagamento

Si può pagare tramite:

  • Versamento sul conto corrente postale intestato a: Comune di Ancona - Museo Tattile Statale Omero Ancona; c/c n° 84747070;
  • Bonifico a Banco Posta - Ufficio Centrale Piazza XXIV Maggio, 60123 Ancona, IBAN IT 89L0760102600000084747070; dall'estero IBAN IT 89L0760102600000084747070; Codice BIC/SWIFT BPPIITRRXXX CIN L; Causale (obbligatoria): Iscrizione Seminario DARE FORMA - Museo Omero

Note
Le adesioni seguiranno un criterio di ammissione riferito all'ordine cronologico di arrivo delle domande d'iscrizione.
Non è previsto il rimborso della quota.

Allegato