Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

8 agosto, laboratorio di scultura con Felice Tagliaferri

Dopo la positiva e affollata esperienza della Notte dei Musei, Felice Tagliaferri torna al Museo Omero per un nuovo laboratorio di scultura al buio.
Mercoledì 8 agosto ore 20,00 il pubblico potrà cimentarsi con la creta modellando aiutato e guidato dall'energia e dalla voce di Felice.

Felice, affetto da cecità dall'età di 14 anni, ha intrapreso un percorso artistico molto personale e particolare che ha riassunto nello slogan "Dare forma ai sogni" è lo slogan di questo artista che affetto da cecità dall'età di 14 anni è riuscito a seguire un percorso artistico molto personale che lo ha portato oggi ad essere riconosciuto a livello nazionale e ad essere direttore della prima scuola di arte plastica condotta da un artista cieco La chiesa dell'arte.

Le sue creazioni sono sculture che prendono forma attraverso l'uso sapiente delle mani che lavoro abilmente diversi materiali: creta, marmo, legno o pietra. Oltre a lavorare alla realizzazione delle forme dei suoi sogni artistici, Felice Tagliaferri riesce ad essere anche un ottimo maestro, soprattutto quando la formazione è rivolta ai bambini o ai ragazzi.

Ospite lo scorso giovedì di Sensi d'estate ha voluto ribadire di fronte a una sua opera intitolata ''Maternità'': ''Raffigura la vitalità che ho dentro e che cerco di sprigionare attraverso i corsi per i bambini''.

Partecipare al laboratorio sarà dunque un'esperienza unica. Il costo di partecipazione è pari a 10 euro. Sono ancora liberi alcuni posti. Per prenotarli chiamare il Museo Tattile Statale Omero al numero telefonico 071.2811935 o inviando una e-mail a info@museoomero.it .