Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

19 luglio, Le emozioni di un movimento, Piacere e Dolore

Giovedì 19 luglio terzo appuntamento con Sensi d'estate 2007 la rassegna culturale estiva organizzata dal Museo Omero.

La serata è dedicata alle emozioni Piacere e Dolore.

Danza e recitazione: Le emozioni di un movimento.
Sull'ampio spazio della terrazza di Palazzo Leopardi, sede della Regione Marche, andrà in scena per la prima volta uno spettacolo di danza e recitazione intitolato ''Le emozioni di un movimento''.

''Un movimento è già un'emozione in sé, spinto da una melodia o da uno stato dell'essere, ma sempre condotto dall'anima. Lo stesso movimento, arricchito ed accompagnato da altri, si trasforma in una danza che segue il suono di una musica o di una voce'', così Alessandra Casati, fondatrice di Studio Danza di Ancona, descrive il senso di questa esibizione ideata appositamente per Sensi d'estate. A dar corpo, voce e movimento ai sentimenti del piacere e del dolore, saranno i gruppi Studio Danza di Ancona e il Gruppo Evidanse di Pesaro, Monica Gironi e Francesca Gironi.

L'albero delle emozioni: Piacere e Dolore

La performance delle ballerine proseguirà nelle Sale del Museo dove il pubblico sarà sollecitato ad interagire con loro e con le opere per accrescere, con il proprio contributo di sentimentale sottoforma di parole e materiali, il consueto albero delle emozioni.

Degustazioni: verdicchio DOC e gelato al gusto di cioccolato e menta

Si conclude nel cortile del Museo Omero con il Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC e Rosso VDT dell'azienda agricola Cherubini Simone di Cupramontana e il gelato al gusto di cioccolato e menta della Gelateria artigianale Al Belvedere di Agugliano.

L'appuntamento è al Museo Omero, via Tiziano 50, da dove si accede alla Terrazza del Palazzo Leopardi, sede della Regione Marche. La serata ha inizio alle ore 21.30. L'ingresso all'iniziativa è libero.