Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Mostra “Spadò. L’artista eclettico che incantò l’Europa”

Depliant mostra

Vita dell’eclettico artista Alberto Spadolini
(Ancona 1907 – Parigi 1972)
Dal 30 giugno al 2 settembre 2012. Prorogata al 30 settembre.
Mole Vanvitelliana, Ancona

Dal 30 giugno al 2 settembre 2012, nel prestigioso contenitore settecentesco della Mole Vanvitelliana di Ancona, si terrà la prima grande mostra dedicata alla vita e alla vicenda artistica dell’eclettica figura di Alberto Spadolini. Grazie alla scoperta dell’archivio, la storia di questo incredibile artista, completamente sconosciuta sino al 2005, è solo di recente tornata alla luce.
E adesso la sua città natale gli rende finalmente il dovuto omaggio. La mostra, organizzata dai Musei Civici del Comune di Ancona, in collaborazione con il Museo Tattile Statale Omero, è a cura di Costanza Costanzi, con la direzione scientifica di Marco Travaglini, nipote dell’artista
Dal Teatro degli Indipendenti di Anton Giulio Bragaglia al Vittoriale di Gabriele d’Annunzio, dal Ballet de l’Opéra di Monte Carlo al Palais de Chaillot di Parigi, da Joséphine Baker a Mistinguette. Finalmente una mostra ricostruisce la leggendaria figura dell’anconetano che ha incantato Marlene Dietrich e fatto ingelosire Pablo Picasso.
La mostra si propone di presentare la vita e l’arte di Alberto Spadolini attraverso un percorso originale e creativo che vuole rielaborare alcune delle molteplici espressioni artistiche in cui egli si cimentò. L’esposizione è strutturata in varie sezioni che espongono una ricca e diversificata documentazione originale, per lo più proveniente dall’archivio di Marco Travaglini, comprensiva di dipinti e disegni, fotografie, scenografie, sculture e documenti relativi ai grandi artisti degli anni ’30, fra cui Gabriele d’Annunzio, Pablo Picasso, Jean Cocteau, Joséphine Baker, Maurice Chevalier, Mistinguette, Serge Lifar.
Grazie alla collaborazione con il Museo Tattile Statale Omero, sarà integrato alla mostra un percorso percettivo plurisensoriale ed extra visivo, dedicato alle persone non vedenti e/o ipovedenti, con sculture, bassorilievi e oggetti offerti alla fruizione tattile.

Per le persone non vedenti che vogliono visitare la mostra, il Museo Omero è disponibile a spedire il catalogo in braille che spiega il percorso espositivo e le opere presenti.

Orario
Dal martedì al venerdì 16 – 21.
Sabato e domenica 9 – 12 / 16 – 21.
Apertura straordinaria lunedì 16 luglio ore 21.15 per la conferenza di Philippe Daverio “Scultura vivente. Il danzatore nudo che incantò l’Europa”
Ogni domenica pomeriggio sono previste visite guidate alle ore 17.30 e 19.00 al costo di € 2,50 a persona più costo del biglietto ridotto. E’ consigliabile la prenotazione.

Ingresso
Intero € 3,50; ridotto € 2,50

Informazioni

Biglietteria Mole: 0712225031
Musei Civici: 0712225037- 41
Visite guidate: Cell. 3666303671
pinacoteca@comune.ancona.it

Dal 15 giugno il Museo Omero alla Mole: si parte!

Locandina in limine

Dal 16 giugno al 23 settembre 2012.

Visitabile su richiesta fino al 6 ottobre.
Mole Vanvitelliana Ancona

Grande attesa per l’inaugurazione della mostra “in_limine. Sulla soglia del nuovo Museo Omero”, venerdì 15 giugno alle ore 17.00 alla Mole vanvitelliana, che segna il primo passo verso il trasferimento del nostro Museo.

De Chirico, Pomodoro, Consagra, Martini, Marini, Messina, sono solo alcuni degli autori rappresentati nella mostra: inedite opere per Ancona, ultime acquisizioni del Museo. Queste e altre opere autentiche già in collezione dialogheranno con il titanismo dei capolavori michelangioleschi.
Dal 19 luglio è inoltre visitabile la mostra “in_limine+”.

Artisti emergenti indagano la sinestesia, la sfera sensoriale delle percezioni, in un percorso che nasce a fianco dei grandi artisti del Novecento sino a divenire stanze delle meraviglie, calembour esperenziale.
Sette installazioni multisensoriali, un inedito percorso al buio in cui perdersi tra echi di profumi e alchimie sonore.

Una MOLE di libri!

Alla mostra vi aspetta un nuovo angolo dedicato alla lettura e pensato per grandi e piccini: libri d’arte, cataloghi degli artisti in mostra ma anche libri tattili per bambini tutti da esplorare. A disposizione del pubblico anche un piccolo kit interattivo, mini guida agli autori presenti in collezione per aiutare i più piccoli a vivere l’arte moderna e contemporanea in maniera stimolante, anche insieme a tutta la famiglia!

Informazioni

Orario: da martedì a venerdì dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Sabato e domenica dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 20.00
Mattino apertura su prenotazione per gruppi.
Ogni giovedì, dal 19 luglio al 23 agosto, apertura straordinaria fino alle 24 per la Rassegna Sensi d’estate: percorsi multisensoriali di Arte, Musica, Degustazioni XI edizione
Chiusura: lunedì, 15 agosto.
Ingresso gratuito.
Visita guidata e/o bendata: 7,00 euro a persona (dai 12 anni). Ridotto per gruppi/famiglie (da 4 a 60 persone): 3,50 euro a persona. Gratuito: non vedenti, ipovedenti, diversamente abili e loro accompagnatori, bambini da 0 a 12 anni.
Prenotazione: obbligatoria per visite guidate e/animate.

Per informazioni sulla mostra potete comunicare con lo staff del Museo Omero usando questo numero: 3317537468 dal martedì al venerdì ( 17.00 / 20.00 ) e sabato e domenica ( 9.00 / 12.00 – 17.00 / 20.00 ).

Museo Tattile Statale Omero
Mole Vanvitelliana – Banchina da Chio, 28 – 60121 Ancona
Email info@museoomero.it
Sito vocale 800 20 22 20.

Allegato: