Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Corso di formazione e aggiornamento “La ceramica come strumento didattico”

Gli approfondimenti del Museo Omero

Periodo: 3 e 4 novembre 2009.

Orario: 3 novembre: 15 – 19; 4 novembre: 9 – 13 e 14.30 – 18.30.

Scadenza iscrizioni: 30 ottobre. Le iscrizioni sono chiuse per numero raggiunto.

A chi è destinato:

  • Docenti curricolari e di sostegno delle scuole di ogni ordine e grado;
  • Operatori dei Servizi educativi dei Musei;
  • Operatori ed educatori dei servizi sociali e del settore dell’handicap.

Finalità:

La finalità del corso è quella di offrire, ad insegnanti ed educatori, validi strumenti didattici per favorire la creatività, l’espressività e l’apprendimento degli alunni, anche con abilità diverse.

Obiettivi:

  • Conoscere l’argilla e il processo ceramico;
  • Conoscere la produzione in argilla, dalla preistoria ad oggi;
  • Conoscere e sperimentare le possibilità di impiego didattico dell’argilla per attività inclusive, favorendo l’apprendimento, la creatività e l’espressività di tutti gli alunni, con particolare attenzione agli alunni con disabilità visiva;
  • Ideare laboratori e unità didattiche basate sull’uso dell’argilla.

Argomenti trattati:

  • Proprietà e caratteristiche dell’argilla;
  • Introduzione teorica alla produzione ceramica dalla preistoria all’epoca storica;
  • La ceramica nella storia dell’arte;
  • Modellazione di forme elementari, forme base, in bassorilievo, in una piastra di creta;
  • Animazione della superficie con tracce, rilievi, punzonature;
  • Tecnica del colombino per la realizzazione di vasi e ciotole;
  • Tecnica della lastra e trasformazione tridimensionale;
  • Tecnica della scatola per la realizzazione di vasi e ciotole;
  • Tecnica delle textures a pressione;
  • Tecnica dell’intarsio con terre colorate;
  • Decorazione a fresco dei manufatti in argilla;
  • L’impiego didattico dell’argilla per favorire l’apprendimento, l’espressività e la creatività di tutti gli alunni, con particolare attenzione agli alunni con disabilità visiva.

Sede:

Museo Tattile Statale Omero e Istituto Statale d’Arte “Mannucci”, Ancona.

Quota di iscrizione: 90 euro.
Gratuità: Disabili visivi.
Sconti: 20% per i soci Coop Adriatica e per gli associati ANISA (Associazione Nazionale Insegnanti Storia dell’Arte), costo: 72 euro (allegare fotocopia della tessera nominativa).
In caso di fattura intestata ad Ente pubblico, il costo sarà esente IVA (art.10 p.20 DPR 33/72), costo 75 euro.

Organizzazione corso:
Numero minimo: 8 persone.
Numero massimo: 12 persone.
Attestato di partecipazione: almeno 10 ore di frequenza su un totale di 12. I manufatti prodotti resteranno al corsista.

Modalità di iscrizione:
Per l’iscrizione al corso è necessario far pervenire alla Segreteria Servizi Educativi del Museo la scheda di iscrizione debitamente sottoscritta e compilata in tutte le sue parti entro e non oltre il 30 ottobre.
La spedizione potrà essere effettuata tramite:

  • e-mail: didattica@museoomero.it
  • fax: 071 28 18 35 8
  • lettera al seguente indirizzo:Museo Tattile Statale Omero, Segreteria Servizi Educativi, Via Tiziano, 50- 60125 Ancona.

Farà fede la data del timbro postale, del fax e o dell’nvio della e-mail.

Modalità di pagamento:
Il pagamento dovrà essere effettuato solo dopo la conferma dell’avvio del corso da parte della Segreteria del Museo, che contatterà direttamente gli iscritti.
Il primo giorno di corso la fotocopia della ricevuta del versamento va consegnata alla Segreteria del Museo. In caso di fattura intestata ad Ente pubblico, il costo sarà di Euro 75,00 in quanto esente IVA (art.10 p.20 DPR 33/72).

Si può pagare tramite:
Versamento sul conto corrente postale intestato a: Comune di Ancona – Museo Tattile Statale Omero Ancona; conto corrente numero 84747070;
oppure
Bonifico a Banco Posta – Ufficio Centrale Piazza XXIV Maggio, 60123 Ancona
IBAN IT 89L0760102600000084747070;
dall’estero IBAN IT 89L0760102600000084747070; Codice BIC/SWIFT BPPIITRRXXX CIN L;
Causale (obbligatoria): “Iscrizione Corso Ceramica”.

Note
Le adesioni seguiranno un criterio di ammissione riferito all’ordine cronologico delle domande di iscrizione.
I corsi di formazione sono realizzati in collaborazione con l’Ufficio Regionale per le Marche e l’Ufficio Scolastico Provinciale di Ancona e costituiranno crediti formativi, riconoscibili ai sensi delle disposizioni vigenti.

Allegato

A Barcellona con il Museo Omero

Barcellona, Gaudì

Dal 27 ottobre al 1° novembre

Attraversata in nave e visite tattili
Il clima familiare e simpatico del Museo “Omero”
Cultura e divertimento in una delle più affascinanti città europee.
Prezzo base: euro 470.

Programma

Raduno il 27 ottobre a Civitavecchia e imbarco alle ore 20.00 (partenza ore 22.15).
Mercoledì 28 ottobre, ore 18.15 arrivo a Barcellona. Trasferimento in hotel.
29, 30, 31 ottobre: Visite con bus il mattino; pomeriggi liberi.
Sabato 31, ore 20: imbarco a Barcellona (partenza ore 22.15).
Domenica 1° novembre, ore 18.15: arrivo a Civitavecchia.

La quota di partecipazione comprende:

  • attraversata in nave andata e ritorno con passaggio ponte in poltrona
  • pasti nella nave (due colazioni, due pranzi e due cene);
  • tre pernottamenti in hotel a 4 stelle in camera doppia con trattamento di mezza pensione
  • trasporto in bus dal porto all’hotel e dall’hotel al porto
  • guida in italiano e trasporto in bus per le visite del mattino
  • ingressi nelle visite organizzate;
  • assicurazioni

La quota non comprende quanto non specificamente indicato e particolarmente:

  • il viaggio dalla residenza a Civitavecchia;
  • tre pasti a Barcellona;
  •  i movimenti liberi

Sono possibili i seguenti supplementi:
Sulla nave pro capite (andata e ritorno):

  • cabina singola euro 123
  • cabina doppia euro 76
  • cabina tripla euro 47
  • cabina quadrupla euro 36

In hotel

  • camera singola (tre notti) euro 111

La gita sarà realizzata previo raggiungimento del numero di 30 partecipanti.
Si prega di dare subito la vostra adesione (comunque entro il 17 settembre), telefonando al Museo “Omero” 071/2811935 (Alessia) o direttamente a Daniela Bottegoni 339/8007222.
Non perdete questa occasione di una visita esclusiva in una città piena di modernità e di cultura.

In collaborazione con: