Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Le Stanze dei Sensi, Un pomeriggio Senza Luce al Museo Tattile Statale Omero

Domenica 20 gennaio 2008
Dalle ore 17.00 alle ore 19.00

Non perderti un pomeriggio al buio!

Un nuovo appuntamento dedicato ai sensi, al loro uso nella nostra vita quotidiana, che spesso avviene in maniera così scontata e consueta da dimenticarci della loro utilità e specificità.

Così ancora una volta il Museo ha pensato di cambiare il vostro punto di “vista”: ciascuno avrà la possibilità di mettersi in gioco immedesimandosi in una persona non vedente per intuire ancor meglio le proprie potenzialità nascoste e compiere quei gesti ordinari che la vita quotidiana di ogni giorno ci propone.

Al Museo verranno allestite delle “stanze” che richiederanno l’utilizzo di tutti i sensi, esclusa la vista, per compiere gesti quotidiani e consueti…

E chissà cos’altro scopriremo…

Per ulteriori informazioni è possibile contattarci al Museo Tattile Statale Omero al numero 071 2811935 o via email all’indirizzo didattica@museoomero.it.

È consigliata la prenotazione.

Corsi di formazione e aggiornamento: Il Turismo accessibile, La Ceramica come strumento didattico

Sono aperte le iscrizioni a tre importanti corsi di formazione e aggiornamento che il Museo Omero organizza a breve.

“Il turismo accessibile”

Il Museo Omero, forte della sua esperienza in campo di accessibilità ai beni culturali, ha deciso di organizzare la prima edizione del corso di aggiornamento “Il turismo accessibile” rivolto a tutte le guide turistiche e agli operatori del settore del turismo per favorire l’integrazione sociale delle persone diversamente abili nel settore del turismo e del tempo libero.
Il corso è concentrato in un week end da venerdì 1 a domenica 3 febbraio per facilitare la partecipazione delle guide turistiche e degli operatori della Regione Marche ma anche di quelle fuori regione (già 25 sono gli iscritti dal Friuli Venezia Giulia e dall’Abruzzo).

Il corso annovera fra i docenti, oltre ai consulenti e agli operatori del Museo Omero, anche importati professionalità nazionali come: Giuseppe Trieste (Presidente FIABA – Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche), Maria Bucci (Interprete Lingua Italia dei Segni dell’Ente Nazionale Sordi di Ancona), Lucia Baracco (Archittetto e Responsabile del Progetto Lettura Agevolata del Comune di Venezia).

La quota di iscrizione è di euro 70,00 e la sede è il Museo Tattile Statale Omero di Ancona. La durata complessiva è di 16 ore.

“La ceramica come strumento didattico”

Prendono avvio anche i consueti Corsi di primo e secondo livello dedicati a “La ceramica come strumento didattico” giunti ormai alla quarta edizione e organizzati in collaborazione con l’Isituto Statale d’Arte di Ancona “E. Mannucci”.

Il corso primo livello è rivolto ai docenti curricolari e di sostegno delle scuole di ogni ordine e grado, agli operatori dei Servizi educativi dei Musei, agli operatori ed educatori dei servizi sociali e del settore dell’handicap. La finalità del corso è quella di offrire, ad insegnanti ed educatori, validi strumenti didattici per favorire la creatività, l’espressività e l’apprendimento degli alunni, anche con abilità diverse.

Il corso avrà luogo ogni martedì pomeriggio dal 29 gennaio al 18 marzo per una durata complessiva di 20 ore.

Il corso di secondo livello è destinato ai docenti curricolari e di sostegno delle scuole di ogni ordine e grado, ai responsabili e operatori dei Servizi Educativi dei Musei e delle Soprintendenze, agli operatori museali e del patrimonio, agli operatori del settore dell’handicap che hanno frequentato il corso di primo livello o corso analogo documentabile con attestato.
La finalità del corso è quella di far acquisire ai corsisti un’ampia conoscenza delle diverse tecniche della ceramica, quale possibile strumento didattico per favorire la creatività, l’espressività e l’apprendimento degli alunni, anche con abilità diverse.
Il corso avrà luogo ogni giovedì pomeriggio dal 31 gennaio al 20 marzo per una durata complessiva di 20 ore.

Le sedi sono il Museo Tattile Statale Omero di Ancona e l’Istituto Statale d’Arte “E. Mannucci” di Ancona. La durata complessiva è di 20 ore.
La quota di iscrizione al corso è di euro 75,00 (la quota di iscrizione è comprensiva del costo dei materiali; i manufatti realizzati dal corsista rimarranno di sua proprietà).