Formazione esterna

La missione di essere sempre più inclusivi e accessibili si estende ben oltre i confini del Museo.
Su richiesta studiamo programmi per enti esterni che desiderano condividere l’accessibilità museale, non solo in senso teorico, ma anche pratico.

Copriamo una vasta gamma di argomenti, dall’accoglienza, alla progettazione di percorsi tattili, dall’uso di tecnologie alla tiflodidattica, dalla realizzazione di laboratori didattici alla comunicazione accessibile.
Ci impegniamo a trasferire competenze concrete che consentiranno agli enti esterni di adattarsi e offrire un’accoglienza inclusiva a un pubblico diversificato.

Università

2024

  1. Tavolo Sulle tracce di imprenditorialità inclusive. Orizzonti di dialogo – Università degli Studi di Macerata.

Luoghi della cultura

2024

  1. Comune di Macerata – Progetto Sferisterio inclusivo.
  2. Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze.
  3. Cooply Società Cooperativa Sociale – Digital Library del Comune di Brindisi.
  4. Musei Civici del Comune di Cagliari.

2023

  1. Master in Accessibility to Media, Arts and Culture (AMAC) dell’Università degli Studi di Macerata, moduli formativi (2022-2023).
  2. Giornata di Studi presso l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila (2023).
  3. Master di secondo livello in Management, Promozione, Innovazioni Tecnologiche nella Gestione dei Beni Culturali – Roma 3 (2023), lezioni online.

Anni precedenti

  1. Master in “Economia e Gestione del Turismo” dell’Università Ca’ Foscari di Venezia (2021-2022), lezioni.
  2. Corso di Alta Formazione “Accessibilità museale, strumenti e tecnologie assistive” dell’Università di Cassino e del Lazio meridionale (2022).
  3. Formazione specifica per l’Università del Salento (2022).
  4. Progettazione e realizzazione del corso di “Tecnologia dell’educazione” presso l’Accademia di Belle Arti Santa Giulia di Brescia (2019-2021).

Luoghi della Cultura

2023

  1. Fondazione Focus – Fondazione Culture Santarcangelo: Museo Storico Archeologico (Musas) e per il Museo Etnografico (Met), formazione.
  2. Museo Diocesano di Lanciano.
  3. “Senza titolo” Associazione culturale Roma.
  4. Musei di Palazzo dei Pio, Comune di Carpi.
  5. Musei di Empoli (Museo della Collegiata e del Museo del vetro).
  6. Fondazione Modena Arti Visive.
  7. Fondazione Verona Minor Hierusalem.
  8. Associazione Amici del FAI restauro Monumenti e Paesaggio ODV ETS.
  9. Fondazione Palazzo Albizzini – Collezione Burri, Città di Castello (Cooperativa Atlante Servizi Culturali).
  10. Università di Tecnologia di Białystok in Polonia.
  11. Museo greco-romano di Alessandria d’Egitto.

Anni precedenti

  1. Formazione specifica per il Teatro Grande di Brescia all’interno del progetto OPEN (2022).
  2. Parco Archeologico del Colosseo (2018 – 2019).
  3. Associazione Italia Langobardorum (2018).
  4. Museo Opera del Duomo di Orvieto (2013).
  5. National Gallery of Art in Lithuania.