Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Le metodologie didattiche del Museo in un articolo sul periodico Rimarcando

Mercoledì 8 giugno 2011 alle ore 10.00
Museo Archeologico Nazionale delle Marche, Ancona

E' stato presentato oggi  il periodico "RiMARCANDO" Bollettino n. 5 della Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici delle Marche, in cui è presente anche un articolo di Andrea Sòcrati, Responsabile Progetti Speciali del Museo Omero, dal titolo "Le metologie didattiche del Museo Tattile Statale Omero: Totem sensoriali - una didattica dell'arte multisensoriale e inclusiva".

Alla presentazione del periodico sono intervenuti: Paolo Scarpellini, Direttore Regionale per i beni culturali e paesaggistici delle Marche;
Pietro Marcolini, Assessore ai beni culturali della Regione Marche;
Salvatore Strocchia, Capitano Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Ancona;
Giuliano de Marinis, Soprintendente per i beni archeologici delle Marche;
Giorgio Cozzolino, Soprintendente per i beni architettonici e paesaggistici delle Marche;
Vittoria Garibaldi, Soprintendente per i beni storici, artistici ed etnoantropologici delle Marche;
Mauro Tosti Croce, Soprintendente archivistico per le Marche.