Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Cantiere Malte

20, 21, 22 agosto 2021 ore 18:30
Adriatico Mediterraneo Festival 2021
La Mole, Museo Tattile Statale Omero, Sala Boxe Omero

I QUADERNI DI MALTE
uno studio con Sonia Antinori e Giacomo Lilliù

Produzione Malte, in collaborazione con Adriatico Mediterraneo Festival 2021, Museo Tattile Statale Omero, La Mole Cultura Presente, Comune di Ancona, Ministero della Cultura.

MALTE dedica il suo nuovo lavoro alla figura dell'artista, ideale spettatore della realtà, che racconta senza negarsi in alcun aspetto. Il suo dire è quello dello straniero, che si mantiene sul bordo di una città non più luminosa, ma sotterranea e alienante, denunciando la menzogna del vivere. Un percorso dentro la parola di Rainer Maria Rilke, che dall'affaccio adriatico di Duino cantava l'indicibile.

Cento anni dopo, sulle acque dello stesso mare su cui il poeta cantava il tremendo e bellissimo angelo, ci interroghiamo sui fattori della creazione, sul suo senso e i suoi percorsi, insieme a chi permette che il teatro appaia: il nostro pubblico.
Un viaggio comune dentro la chimica di uno spettacolo.

La tappa del cantiere "I quaderni di Malte", proposta al Festival Adriatico Mediterraneo, sarà ospite in uno spazio del Museo Omero, perché anche ciò che avviene prima dello spettacolo possa essere toccato da chi ha mani per vedere.

biglietto: 5 euro
apertura biglietteria ore 18
posti limitati, prenotazione consigliata
info e prenotazione: prenotazioni@maltezoo.eu

Per assistere allo spettacolo è necessario presentare il green pass all'ingresso
l'accesso allo spettacolo è entro le ore 18:30