Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

6 e 7 febbraio: Seminario sull’accessibilità a Gorizia

Il Presidente del Museo Omero Aldo Grassini e la coordinatrice Annalisa Trasatti interverranno al "Seminario sull'accessibilità ai luoghi della cultura da parte delle persone con disabilità visiva"  lunedì 6 e martedì 7 febbraio presso la Sala Della Torre, Fondazione Carigo, via Carducci 2, Gorizia.

Ideato e organizzato da Italia Nostra Onlus - Sezione di Gorizia con l'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti  - Sezione di Gorizia, il seminario rientra nel progetto "Gorizia con tatto" nato per la realizzazione di un sistema integrato di accessibilità al patrimonio storico e culturale di Gorizia per non vedenti e ipovedenti. I luoghi interessati dal progetto sono il Castello di Gorizia, il Museo della Grande Guerra e il Museo della Moda, la Sinagoga, la Chiesa di Sant'Ignazio, il Palazzo Attems e il Palazzo Coronini Cronberg.

Il progetto vede il sostegno finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e del Comune di Gorizia, coinvolge le Università degli Studi di Trieste e di Udine; l'ISIS "G. Galilei" di Gorizia, Settore Tecnologico, Corso "Costruzioni, ambiente e territorio"; l'Associazione "Amici di Israele"; i Musei Provinciali di Gorizia; la Parrocchia di Sant'Ignazio Confessore; la Fondazione Palazzo Coronini Cronberg.

Tra i relatori anche Silvia Grion, Architetto, referente del progetto "Gorizia conTatto" e Loretta Secchi, curatore e responsabile del Museo tattile di pittura antica e moderna "Anteros" di Bologna, Susanna Guerrato, guida turistica autorizzata, esperta in turismo accessibile.

Informazioni

Italia Nostra Onlus Sezione di Gorizia
e-mail: info@italianostra.go.it
Facebook: Italia Nostra Onlus - Sezione di Gorizia

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione di Gorizia
e-mail: uicgo@uiciechi.it
tel. e fax: 0481 535494

Link esterno