Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

24 settembre: Aldo Grassini al convegno Rilievo dei beni culturali e rappresentazione inclusiva – Aquileia

locandina

24 settembre 2018
Museo Archeologico Nazionale di Aquileia

Il giorno 24 settembre 2018 Aldo Grassini, Presidente del Museo Omero parteciperà alla Open Conference "Rilievo dei beni culturali e rappresentazione inclusiva per l'accessibilità museale" presso il Museo Archeologico Nazionale di Aquileia, dedicata alle tecnologie avanzate per il rilievo, la modellazione, la comunicazione tattile dei beni culturali considerando gli aspetti dell'inclusione e dell'accessibilità in ambito espositivo. 

Parteciperanno studiosi provenienti da università italiane e straniere portando le proprie esperienze nel settore.
L'evento apre i lavori della PhD Summer School che l'Unione Italiana per il Disegno organizza per i dottorandi del settore scientifico disciplinare ICAR/17 - Disegno, con la partecipazione di allievi di Dottorato provenienti da otto atenei a scala nazionale, nell'ambito di U.I.D. – Survey and Representation Days – Seminari specialistici nelle discipline del Disegno per Dottorandi.
Verranno affrontati temi relativi alle nuove tecniche di rilievo con il laser scanner 3D, l'uso della fotogrammetria per la modellazione di sculture; la percezione iposensoriale; la conoscenza tramite il tatto per non vedenti e ipovedenti; l’accessibilità totale agli spazi museali; le esperienze espositive di inclusione.

Il programma della manifestazione (ore 9.00-18.30) prevede:

Dopo i saluti delle autorità accademiche e dei rappresentanti delle istituzioni locali inizieranno le comunicazioni con la partecipazione di:

  • Mario Centofanti, Università degli Studi dell'Aquila, Vicepresidente UID
  • Mario Docci, Sapienza Università di Roma
  • Marta Novello, Museo Archeologico di Aquileia
  • Ilaria Garofolo, Università degli Studi di Trieste
  • Giuseppe Amoruso, Politecnico di Milano
  • Elisa Perego, Università degli Studi di Trieste
  • Ivana Passamani, Università degli Studi di Brescia
  • Aldo Grassini, Museo Tattile Statale Omero di Ancona
  • Loretta Secchi, Museo Tattile statale Anteros di Bologna
  • Cristiano Tiussi, Fondazione Aquileia
  • Christina Conti, Università degli Studi di Udine
  • Pedro Manuel Cabezos Bernal, Universitat Politècnica de València
  • Silvia Grion, Italia Nostra / Progetto Gorizia conTatto
  • Alberto Sdegno, Università degli Studi di Trieste (coordinamento)

Al termine della mattinata vi sarà una attività dimostrativa di scansione 3D con un nuovo scanner a luce pulsata su di una scultura di epoca romana
Al termine della giornata (ore 18.00) è prevista la visita al Museo Archeologico Nazionale di Aquileia.
A tutti i partecipanti sarà offerto un Lunch a buffet.
Agli architetti partecipanti saranno riconosciuti 7 CFP a fronte della presenza del 100% dell'evento previa iscrizione su Im@teria.

Allegato