Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

3 luglio: Selma Hernandes Sestet

Selma Hernandes

Prende avvio giovedì 3 luglio Sensi d’estate 2008, la rassegna culturale estiva organizzata dal Museo Omero.
Quest’anno l’attenzione è focalizzata sulla contaminazione tra forme e linguaggi artistici diversi, per uno sguardo più aperto, anche a culture molto lontane dalla nostra.

Programma

Concerto: Selma Hernandes Sestet "Minha alma brasileira"

Terrazza del Palazzo Leopardi, sede della Regione Marche. Ingresso dal Museo Omero.

Il progetto che Selma Hernandes, cantante di San Paolo, presenta con il suo gruppo è un vero e proprio viaggio all’interno della storia della musica popolare brasiliana. Incantando il pubblico con le sonorità e il misticismo tipici di quel paese, "Minha alma brasileira" è uno spettacolo che permette di addentrarsi in questo percorso affascinante e complesso in cui si sono sviluppati i diversi stili musicali brasiliani.
Del Brasile si dice sia la terra della felicità, della musica, dei colori. Questa immagine stereotipata non fa giustizia della complessità della cultura brasiliana, che è il risultato di un interscambio intenso di almeno tre culture diverse: quella amerindiana, quella europea e quella africana. Il concerto vi accompagnerà, lontano dai luoghi comuni, attraverso un mare di emozioni e sensazioni a volte contrastanti verso la scoperta delle ricchezze di un Brasile dai mille volti, dai sapori intensi, dallo spirito libero e creativo anche nella sofferenza.

Associazione Perù Ancona

Durante l’intervallo è previsto un incontro con l’Associazione Perù Ancona presente nel territorio marchigiano già da oltre dieci anni e presieduta dal 2007 da un gruppo di giovani peruviani molto attivi nelle manifestazioni culturali che si svolgono nella nostra città. Avremo modo di conoscere le loro molteplici attività e la loro cultura materiale attraverso tessuti e oggetti tradizionali che esporranno al Museo e che illustreranno al pubblico.

L’arte di Roberto Papini

Visita all’esposizione di alcune opere di Roberto Papini, testimonianze artistiche mirabili e singolari quanto universali nel linguaggio, un veicolo possibile di crescita e di integrazione culturali.

Laboratorio

Le opere di Roberto Papini e gli oggetti di culture materiali diverse, rappresentativi delle Associazioni di stranieri, presenti sul nostro territorio, costituiranno i riferimenti per il laboratorio dove il pubblico potrà cimentarsi, ogni giovedì, in proprie composizioni, utilizzando le forme e i materiali messi a disposizione.

Degustazioni

Sarà possibile gustare nel cortile del Museo, all'aperto, il gelato al gusto "crema all'antica" della gelateria artigianale Al Belvedere di Agugliano, il vino "Il Celso" bianchello del Metauro dell'Azienda Guerrieri di Fano, sorbetto al caffé e bevande della ditta Mario Cecconi di Osimo.

Informazioni

Dove: Museo Omero via Tiziano 50 Ancona.
Ingresso: libero.
Prenotazioni: i posti a sedere sono limitati. Si accettanno prenotazioni per persone non vedenti e con disabilità motorie. Chiamare il numero telefono 071 28 11 93 5 o scrivere una e-mail a info@museoomero.it.
Orario estivo del Museo: Luglio e agosto: dal martedì al venerdì: dalle 9 alle 13; dalle 17 alle 22; sabato e domenica: dalle 17 alle 22. Chiusura: lunedì, 15 agosto.