Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Servizio Volontario Europeo

Il Museo Omero dal 2011  accoglie giovani del Servizio Volontario Europeo nel quadro del programma “Gioventù in azione”, promosso e finanziato dall’Unione Europea che sostiene i servizi volontari transnazionali. “Gioventù in azione”.

L’unione Europea promuove questa particolare e arricchente esperienza di formazione destinata a giovani europei di età compresa tra i 18 ed i 30 anni.

In questo modo i ragazzi hanno l’opportunità di conoscere meglio una cultura extranazionale, apprendere un’altra lingua, entrare a contatto con una realtà lavorativa o associativa in cui svolgono la propria attività di volontariato operando a favore della collettività.

Il programma può avere una durata minima di tre settimane ed una durata massima di un anno e può essere individuale o di gruppo.
Il Museo Omero, dopo la fase di accreditamento presso l’agenzia nazionale giovani, presenta annualmente ad oggi valutati positivamente e approvati.

Hanno collaborato con il Museo Omero:

Dal 6 luglio 2011 fino al  luglio 2012 Alessia Sanges e Kestelin Thomas di Liegi (Belgio), progetto “Touch, Feel, Create – Adapting art to visual impairment”.

Dal 3 settembre 2012 fino al 3 settembre 2013, Blanca De La Quintana Monge, (Spagna), con il progetto “Getting in touch with an accessible art”. Associazione di coordinamento: ARCI Ancona.

Dal 3 marzo 2014 al 3 marzo 2015, David Janashia (Georgia) e Lucia Diaz (Spagna) con il progetto “Educating to be active citizens: creating accessible art”. Associazione di coordinamento: ARCI Ancona