Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Palazzo Carignano

Palazzo Carignano
Torino

26 settembre 2021.
Attività fruibili da persone con disabilità motoria, visiva, intellettiva e provenienza da culture altre.
In occasione delle GEP 2021 dal tema “Heritage All-Inclusive”, che intendono evidenziare l’aspetto dell’inclusività e della diversità nell’esperienza del patrimonio, durante la giornata del 26 settembre verranno presentate una serie di visite guidate animate a Palazzo Carignano realizzate da ragazzi affetti dalla sindrome di Asperger e autismo, diretti dell’Associazione Teatro8, in collaborazione con la direzione del Museo. L’attività teatrale è infatti un ottimo strumento per questi ragazzi per migliorare i loro punti deboli, quali ad esempio la difficoltà a riconoscere le emozioni dell’altro, facendo leva sulle loro doti, ossia un buonissimo orecchio, un’eccellente memoria, unite ad una buona capacità interpretativa. I ragazzi quindi guideranno le visite per il pubblico vestendo i panni dei protagonisti di Palazzo Carignano, Emanuele Filiberto, II principe di Carignano e committente dell’edificio, sua moglie Caterina d’Este, Guarino Guarini, architetto del Palazzo, e Camillo Benso, conte di Cavour che qui svolse buona parte della sua attività politica. Le visite proposte intendono quindi valorizzare al meglio le loro doti mettendole a diposizione di tutto il pubblico, sottolinenado in questo modo che il museo è per tutti e proprio per questo può essere raccontato da tutti a tutti. Si segnala inoltre che i ragazzi hanno già realizzato per la residenza un video di presentazione del percorso museale degli Appartamenti dei Principi, sottotitolato dall’Associazione +Cultura Accessibile e visibile You Tube della Direzione regionale Musei Piemonte.