Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Opera: Wave

Oggetto di Design

Wave

Originale

Spazio
Collezione design
Azienda
Dainese
Data
2002
Periodo
Contemporaneo
Produzione
attualmente in produzione
Dimensioni
3 cm in altezza 25 cm in larghezza 45 cm in profondità
Materiale
gomma
Sezione
viaggiare
Premi
L'azienda Dainese vince nel 2008 il Compasso d'Oro Internazionale

Foto: Maurizio Bolognini. Proprietà: Archivio Museo Tattile Statale Omero.

Descrizione

In un’intervista Marc Sadler racconta: “Nel 2002 ad esempio, con Lino Dainese avemmo l’idea di realizzare un paraschiena che proteggesse la spina dorsale durante le gare motociclistiche e che al tempo stesso fosse utile nel supportare lo sforzo del pilota: il paraschiena Wave, appunto. Nessuno però voleva testarlo in gara e si sa, quando un pilota non indossa quel determinato oggetto, nessuno vuole acquistarlo! Un giorno però l’allora campione del mondo Kenny Roberts decise dopo molte insistenze di provarlo. Durante il giro di prova malauguratamente Roberts fu coinvolto in un terribile incidente e cadde ma, grazie al nostro paraschiena, si salvò la vita. Da allora in molti mi hanno scritto per ringraziarmi di aver salvato loro la vita”.

Dainese è un’azienda che produce abbigliamento sportivo, tecnico, per la sicurezza dei motociclisti. Riveste i centauri di una seconda pelle fatta di placche realizzata in materiale plastico, pelli sintetiche e tessuti elastici per garantire la loro sicurezza. Wave è un esoscheletro paraschiena, che richiama il carapace della tartaruga, il suo guscio. Ha lo scopo di proteggere la spina dorsale in caso di caduta.

È un oggetto prodotto dal 2002 in varie taglie, che si acquista sperando che non debba mai servire. È anatomico e aerodinamico allo stesso tempo: il nome lo deve alla conformazione della sua superficie ondulata. Tra le onde ci sono i fori che permettono l’elasticità dell’oggetto e quindi la corretta distribuzione dell’energia che si crea all’urto in caso di caduta.

La sua evoluzione è il progetto Pro Armor. Una linea di prodotti che declina le forme naturali delle celle esagonali delle arnie. Questa linea ha ricevuto il Compasso d’Oro nel 2017.

Audio racconto: parole di Chiara Alessi, voce Gianluca Paliotti

Wave protezione – durata 0:32
Biografia sonora dell’oggetto a cura di Paolo Ferrario

Approfondimenti: Wave sul sito Dainese