Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Opera: Grillo

Oggetto di Design

Grillo

Originale

Spazio
Collezione design
Designer
Marco Zanuso
Richard Sapper
Azienda
Siemens
Data
1965
Periodo
Novecento
Produzione
fuori produzione
Dimensioni
8 cm in altezza, 18 cm in larghezza, 8 cm in profondità; spina telefonica 7 cm in altezza, 10 cm in larghezza, 7 cm in profondità
Materiale
ABS (Acrilonitrile butadiene stirene), componenti elettriche, cavo elettrico estensibile
Sezione
abitare
Premi
Compasso d'Oro - 9° edizione - 1967

Foto: Maurizio Bolognini. Proprietà: Archivio Museo Tattile Statale Omero.

Descrizione

“…quando un oggetto è fatto davvero bene, infatti, diventa quasi impossibile stabilire dove finisce l’osservazione e comincia la modifica dei gesti”, Chiara Alessi.

Disegnato da Marco Zanuso e Richard Sapper nel 1965 il telefono Grillo è stato prodotto dalla Siemens fino al 1974, in vari colori. In collezione lo abbiamo di colore bianco, affiancato dal suo gemello arancione.

“Grillo” si compone di due elementi: il corpo del telefono e la spina telefonica con un cavo estensibile che li tiene uniti. Chiuso si presenta come una bassa collinetta allungata, morbida nelle forme, ma dura e resistente nel materiale plastico ABS. Un oggetto (lungo 16 e alto 8 centimetri) su cui la mano si appoggia in modo anatomico. Sollevandolo, il telefono si apre e si allunga, lasciando scendere la parte in plastica che ospita le perforazioni del microfono, agganciata a cerniera al resto del corpo. Sotto l’involucro esterno si scopre, in alto, l’altoparlante e, al centro, l’incavo con il selettore circolare per comporre il numero.

Grillo non solo è un oggetto di design, dalle forme e dal materiale innovativo, ma introduce un nuovo modo di usare il telefono in casa. Il suo nome dipende dalla forma e dal frinire della sua suoneria: al trillo angoscioso si sostituisce il frinire metallico del cicalino.

Audio racconto: parole di Chiara Alessi, voce Gianluca Paliotti

Grillo telefono – durata 0:48
Biografia sonora dell’oggetto a cura di Paolo Ferrario