Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

21 Agosto: Duo bucolico

Duo bucolico

Sensi d'Estate 2013
Percorsi multisensoriali di Arte, Teatro, Musica, Odori e Sapori.

21 Agosto 2013
Museo Tattile Statale Omero - Mole Vanvitelliana, Ancona.
Ingresso libero.

ore 21,30 Concerto

DUO BUCOLICO - CANTAUTORATO ILLOGICO
LA BEBA

Il Duo Bucolico è composto dai cantautori romagnoli Antonio Ramberti e Daniele Maggioli.
È un duo senza progetto, nato involontariamente nel 2005. I due autori scrivono brani a quattro mani, improvvisano vaniloqui verbali e narrano inverosimili storie, provocano e sollecitano continuamente il pubblico. Una furia ludica muove i loro concerti. Forzano il linguaggio per cogliere l'assurdità del mondo. Parodiano il teatro e il cantautorato stesso, distruggono in continuazione la propria vanità artistica. Sono mossi da un temperamento iconoclasta, ma sempre garbati. Gli spettacoli del Duo Bucolico affondano le proprie radici nella tradizione dei cantastorie, ma sono permeati di una sensibilità contemporanea. Nei loro brani l'ironia flirta con la malinconia, la comicità con lo spaesamento. Portano le loro canzoni in tutte le regioni d'Italia, dai teatri alle piazze, dai festival busker ai club di città, in una serie ininterrotta di concerti. Dopo i primi due dischi (Cantautorato Illogico, 2007 e Colonnello Mustafà, 2009), nel 2011 esce Bucolicesimo, che ottiene un ottimo riscontro di pubblico, e i loro concerti diventano sempre più affollati.

LA BEBA (2012), stampato da CINEDELIC RECORDS, è il loro quarto lavoro discografico. La Beba, strana entità immaginaria, ossessiona misteriosamente la psiche del Duo. Il disco è mosso da uno spirito avanguardista che non riesce mai a prendersi sul serio. Nove tracce, nove impossibili riflessioni sul mondo. Salmoni stremati, canzoni a forma di specchio. Lingue teatre. Psichiatri pazzi e assicuratori poco rassicuranti. Ciclisti educati ma pur sempre ciclisti. Il Duo sporca il proprio suono folk con diversi linguaggi e colori, in un gioco musicale che oscilla tra la raffinatezza del cantautorato, la farsa punk, e la sgangheratezza di una balera immaginaria.

Arte

Il Museo Omero, sempre aperto durante le serate, sarà arricchito da sculture e istallazioni multisensoriali delle artiste marchigiane Sheila Rocchegiani, Chiara Ludolini e Sara Pandolfi e da percorsi esperenziali dedicati. In particolare in questa serata adulti e bambini potranno cimentarsi in un laboratorio interattivo presso la Mostra Verso il Terzo Paradiso sperimentando il concetto di riciclo adottato dal maestro Michelangelo Pistoletto ne L'Italia riciclata in esposizione con opere degli studenti dei Licei artistici e delle Accademie di Belle Arti.

Degustazione

Ogni serata è dedicata all'arte del gelato di Paolo Brunelli che incontra produttori locali, eccellenze del territorio marchigiano. Combinazione di sapori e profumi, per esaltare il senso del gusto. La degustazione si svolge nelle sale del Museo.

Informazioni

Ogni serata il pubblico potrà sostenere con una donazione le attività dell'Associazione Per il Museo Tattile Statale Omero Onlus.
La rassegna Sensi d'estate è realizzata con il patrocinio della Regione Marche, con il contributo di Banca Marche, in collaborazione con il Comune di Ancona, l'Associazione "Per il Museo Tattile Statale Omero", Comcerto, Nottenera, Gelateria Brunelli, Jes!, ed è all'interno di "Amo la Mole", "Ancona 2400 anni", "Happy Museum". Si ringrazia Varnelli, Slow food, Caseificio Trionfi Honorati, Garofili vini, Del Carmine, Café Spezial.

Museo Tattile Statale Omero
Mole Vanvitelliana
Banchina Giovanni da Chio 28
60121 Ancona
Tel + 39 071.2811935
Fax + 39 071.2818358
Email info@museoomero.it