Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Accademia Carrara di Bergamo

Accademia Carrara di Bergamo
Bergamo

9 e 23 ottobre, 6 e 20 novembre, 4 e 18 dicembre 2021 ore 15.
Attività fruibili da persone con disabilità visiva.
“Valori Tattili. Sei Sculture della collezione Zeri raccontate da persone cieche.”
Scopri le sculture del Museo con un approccio innovativo: partecipa alle visite condotte da mediatori ciechi. Alcune sculture della Collezione Zeri esposte in Carrara diventano protagoniste di un percorso tattile condotto da mediatori non vedenti appositamente formati. Non una semplice visita guidata, ma un’esperienza tattile coinvolgente, un momento di conoscenza e approfondimento aperto a tutti: persone adulte cieche e vedenti pronte a cambiare punto di vista e a lasciarsi sorprendere da un’esperienza di visita a tutto tondo.
Prenotazione obbligatoria a servizieducativi@lacarrara.it oppure al numero 035234396.

Nel 1998 Federico Zeri donava all’Accademia Carrara di Bergamo 46 sculture della sua collezione. Con questo legato, effettuato a favore di un museo conosciuto soprattutto per la sua straordinaria raccolta di dipinti, il celebre storico dell’arte lanciava una sfida, esortando gli studiosi ad approfondire le ricerche intorno ad oggetti che avevano stimolato la sua curiosità e invitando i visitatori ad ampliare il loro sguardo sul Patrimonio. Le sculture della raccolta Zeri si rivelano ancora oggi custodi di storie sommerse, dispositivi narrativi perfettamente funzionanti, chiavi per accedere alla vita e alla personalità di un grande conoscitore quale è stato Federico Zeri.

Laboratorio Zeri è il titolo delle iniziative messe in campo dall’Accademia Carrara tra l’autunno 2021 e la primavera 2022 per celebrare i cento anni dalla nascita di Federico Zeri. Laboratorio Zeri prevede attività, incontri e visite per conoscere lo storico dell’arte e le sculture della sua collezione attraverso una pluralità di voci e di approcci. Laboratorio Zeri è aperto ad esperti e curiosi, a persone adulte e bambini.