Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Studio65

Studio65 è uno studio di architettura e interni fondato nel 1965 da Franco Audrito assieme a un gruppo di artisti e studenti. Lo studio si forma a Torino in tutti quei luoghi all’epoca animati da manifestazioni di opposizione al sistema: atenei occupati, strade, piazze. Oltre che studenti di architettura, i membri fondatori erano giovani desiderosi di rendere il mondo un luogo più giusto dove l’immaginazione potesse essere apprezzata.

Da oltre 50 anni, Studio65 progetta in diversi paesi del mondo mobili e oggetti per la casa, hotel e resort turistici, quartieri urbani, grandi edifici, palazzi, uffici. Alcune delle sue creazioni comprendono il divano Bocca e la poltrona Capitello del 1971, entrambi per Gufram, e il gioco per bambini Baby-lonia (1973).

Lo studio persegue sin dall’inizio l’obiettivo di abbattere le convenzioni con un design innovativo, irriverente e stravagante che propone il linguaggio giovanile degli anni ’60. La rottura dei modelli culturali e linguistici dominanti rimane una costante nell’attività dello Studio65, anche nelle esperienze torinesi e internazionali affermatesi a partire dalla metà degli anni Settanta. Nel 1976, Studio65 avvia una duratura attività progettuale in Medio Oriente aprendo uno studio a Jeddah (Arabia Saudita).

Elenco opere: Pagina 1 di 1