Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

André Barelier

André Barelier, scultore e disegnatore francese, nasce nel 1934 a Plan-de-Cuques, nel sud della Francia. Compie i suoi studi alla Scuola di Belle Arti di Marsiglia, lavorando nel contempo presso lo scultore Louis Botinelly, e poi alla Scuola di Belle Arti di Parigi.

Nel 1961 riceve il Premio speciale al Concorso di Arte Monumentale. Fra il 1962 e il 1965 soggiorna a Villa Medici, dove incontra Balthus, che avrà un peso determinante nell’elaborazione dei suoi disegni e sculture. Scopre anche Giacometti, che lo influenzerà nelle sue ricerche di connessione fra il soggetto e lo spazio che lo circonda.

La sua prima personale ha luogo a Parigi nel 1967. Nel 1968 viene nominato professore alla Scuola di Belle Arti di Parigi.
Numerose esposizioni, in Francia e all’estero, consacreranno il suo lavoro.

L’opera di Barelier mostra sapere classico ed una grande padronanza di materiali, particolarmente nei lavori in bronzo dove si alternano superfici lavorate e superfici piane.

Elenco opere: Pagina 1 di 1