Terzo Paradiso Michelangelo Pistoletto

V edizione

L'iniziativa è promossa dal Museo Tattile Statale Omero, dal Liceo Artistico "Edgardo Mannucci" di Ancona, dall'A.R.I.S.M. – F.A.D.I.S. (Associazione Regionale Insegnanti Specializzati delle Marche – Federazione Associazioni Docenti per l'Integrazione Scolastica), in collaborazione con la Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l'Architettura e l'Arte Contemporanee – Servizio V, Architettura ed Arte Contemporanee e la Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale – Centro per i servizi educativi del museo e del territorio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e con l'Ufficio Scolastico Regionale per le Marche.

Nata nel 2003, Anno Europeo del Disabile, ArteInsieme ha lo scopo di favorire l'integrazione scolastica e sociale delle persone con disabilità e di quelle svantaggiate per provenienza da culture altre e per condizione sociale, attraverso la valorizzazione dell'arte e dell'espressione artistica come risorse per l'educazione e la crescita personale di tutti.

La manifestazione, caratterizzata da un alto valore educativo e di sensibilizzazione, intende inoltre promuovere iniziative volte ad agevolare l'accessibilità al patrimonio culturale e museale alle persone con minorazione visiva, nonché a favorire nei giovani la crescita di una coscienza attenta alle questioni della "diversità" e la conoscenza dei principali protagonisti e dei molteplici linguaggi dell’arte contemporanea.

Prima fase - Invito a partecipare

La biennale si rivolge al mondo della scuola e ai musei, in particolare di arte contemporanea.

Per il mondo della scuola, sono invitati a partecipare alla manifestazione, gli Istituti Comprensivi (scuole elementari e medie) con il progetto ArteInsieme Totem Sensoriale, i Licei Artistici, le Accademie di Belle Arti con ArteInsieme Arti Visive, le scuole medie ad indirizzo musicale, i Licei Musicali e Coreutici, i Conservatori con ArteInsieme Musica.

Il Comitato Scientifico di ArteInsieme annovera tra i suoi membri, oltre al presidente del Museo Omero, Aldo Grassini, personalità importanti quali Philippe Daverio, Alessio Vlad, Direttore Artistico del Teatro dell'Opera di Roma, Angelo Foletto, critico musicale, la direttrice del Servizio V del MiBAC Maria Grazia Bellisario. La manifestazione si avvale, inoltre, della collaborazione del S'ed, Centro per i servizi educativi del museo e del territorio, attraverso il contributo scientifico del coordinatore Patrizia De Socio.

L'artista testimonial di ArteInsieme Arti Visive è il maestro Michelangelo Pistoletto.
L'artista testimonial di ArteInsieme Musica, è il maestro Nicola Piovani.

La manifestazione rientra all'interno dei festeggiamenti della fondazione di Ancona, "Ancon(r)a 2400 volte".

Seconda fase - Le adesioni e gli eventi

Dopo la prima fase di raccolta adesioni e materiali è tempo di numeri ed eventi per la Biennale ArteInsieme 2013.

18 sono i Musei, in particolare di arte moderna e contemporanea, italiani e stranieri, che proporranno nei mesi di maggio e giugno attività finalizzate a favorire la partecipazione del pubblico disabile, rendendo possibile anche l'esplorazione tattile della collezione. Fra questi anche il Reina Sofia di Madrid, il MAXXI di Roma, la Galleria d'Arte Moderna di Milano e il MART Rovereto.

22 sono le scuole italiane di ogni ordine grado, tra cui le Accademie di Belle Arti e i Conservatori, che hanno realizzato opere ispirate al "Terzo Paradiso" di Michelangelo Pistoletto e composizioni sul motivo "Amico mio" di Nicola Piovani, i due testimonial della manifestazione.
11 sono le scuole e i licei che invece hanno realizzato un totem sensoriale, ovvero un punto informativo per disabili visivi da collocare in alcuni principali monumenti delle loro città.

22 sono le scuole, i centri diurni e le associazioni aderenti all'HAPPENING ArteInsieme previsto ad Ancona il 24 maggio: una giornata tra colori, musiche e tanto divertimento ispirata all'arte e all'integrazione.

Di seguito gli eventi della Biennale da maggio a novembre 2013.

Approfondimenti ed eventi:

Link esterni: