Logo Servizio Volontario Europeo

Gioventù in azione

Continua l'impegno del Museo Omero nell'ambito dei progetti europei e in particolare nel programma "Gioventù in azione" promosso e finanziato dall'Unione Europea per sostenere i Servizi Volontari transnazionali.
Conclusasi l'esperienza che ha visto al Museo per un anno intero due volontari provenienti dal Belgio, dal 3 settembre 2012 e per dodici mesi sarà la volta di Blanca De La Quintana Monge. La giovane volontaria spagnola dell'Universidad Pablo de Olavide di Siviglia collaborerà con il Museo Omero con il progetto "Getting in touch with an accessible art". Associazione di coordinamento: ARCI Ancona.

Gioventù in azione promuove questa particolare e arricchente esperienza di formazione destinata a giovani europei di età compresa tra i 18 ed i 30 anni, i quali in questo modo hanno l'opportunità di conoscere meglio una cultura extranazionale, apprendere un'altra lingua, entrare a contatto con una realtà lavorativa o associativa in cui svolgono la propria attività di volontariato operando a favore della collettività.
Il Museo Omero, impegnato da anni nella promozione di una cultura senza barriere, continua così a sostenere lo scambio di esperienze professionali e umane alla base della cittadinanza europea e in qualità di ente formatore accoglie ad oggi 4 volontari del Servizio Civile Nazionale, 1 giovane del Servizio Volontario Europeo.

Link interno:

 

  • Servizio Volontario Europeo 2011 - 2012: due giovani belgi si formano per un anno al Museo Omero

    Link esterni:

     

  •