Il "Corso di formazione sull'accessibilità ai beni culturali" organizzato dal Museo Tattile Statale Omero di Ancona, giunto alla diciasettesima edizione, previsto dal 16 al 18 aprile è stato RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI causa emergenza COVID-19

In caso di richiesta di rimborsi scrivere a info@museoomero.it

Il corso propone a docenti, operatori museali, educatori e guide turistiche autorizzate, un momento formativo di alto livello per conoscere le tecnologie, gli strumenti, i metodi e le esperienze nazionali e internazionali nell'ambito dell’accessibilità al patrimonio culturale, dell'educazione dell'arte alle persone non vedenti, ipovedenti e sorde e del turismo accessibile.

16 e 17 aprile 2020 - I modulo: L'accessibilità al patrimonio museale e l'educazione artistica ed estetica delle persone con minorazione visiva.
18 aprile 2020 - II modulo: Beni culturali e turismo: come renderli accessibili alle persone sorde.
Sede: Museo Tattile Statale Omero - Mole Vanvitelliana, Banchina Giovanni da Chio 28, Ancona
Iscrizioni entro il 25 marzo salvo esaurimento posti.

PROGRAMMA I MODULO

Giovedì 16 aprile

11.00 - 11.30 Apertura del corso Aldo Grassini (Presidente Museo Tattile Statale Omero) e saluti istituzionali
11.30 - 12.15 Gabriella Cetorelli (Direzione Musei - MiBACT), Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo per l’accessibilità e la gestione sostenibile del patrimonio culturale statale nell’ambito del Sistema museale Nazionale.
12.15 - 13.00 Aldo Grassini (Museo Tattile Statale Omero), Diritto alla cultura delle persone con minorazione visiva e tutela dei beni culturali; Accoglienza e percorso tattile alla base dell’accessibilità
13.00 - 14.30 Pausa
14.30 - 15.15 Giuliana Pascucci (Palazzo Buonaccorsi – Istituzione Macerata Musei), Accessibilità come bisogno universale. L’esperienza dei Musei civici di Palazzo Buonaccorsi a Macerata
15.15 - 16.00 Nicoletta Marconi (Lega del Filo d'oro), Le persone sordocieche e i beni culturali
16.00 - 16.30 Pausa
16.30 - 17.15 Paolo De Cecco (Lega del Filo d'oro), Tecnologie e strumenti informatici per l'autonomia e l'apprendimento dei non vedenti
17.15 - 19.00 Visita guidata al Museo

Venerdì 17 aprile

9.00 - 10.30 Aldo Grassini (Museo Tattile Statale Omero), L'educazione artistica ed estetica delle persone con minorazione visiva; La formazione dell'immagine tattile e la valutazione estetica
10.30 -11.15 Lucia Baracco (Lettura agevolata onlus), Patrimonio museale e disabilità visiva: indicazioni operative per un'accessibilità reale
11.15 - 11.30 Pausa
11.30 - 12.15 Loretta Secchi (Museo Tattile di Pittura antica e moderna Anteros dell'Istituto dei ciechi "F. Cavazza", Bologna), Toccare la pittura e creare le forme del pensiero. Funzioni cognitive e conoscitive dell’educazione estetica in presenza di minorazione visiva
12.15 - 13.00 Andrea Socrati (Museo Tattile Statale Omero), Modalità e ausili per l'accoglienza e l'accesso al patrimonio museale delle persone non vedenti e ipovedenti
13.00 - 14.30 Pausa
14.30 - 15.15 Nicoletta Grassi (Centro Tiflodidattico, Pesaro), I Centri di Consulenza Tiflodidattica. Ausili tiflodidattici per il disegno
15.15 - 16 Antonella Manzo e Anna Maria Marras, Presentazione del progetto Un percorso tattile alla Stazione dell'arte Maria Lai a Ulassai (NU)
16.00 - 16.45 Andrea Socrati (Museo Tattile Statale Omero), Metodi e strumenti per una didattica dell'arte multisensoriale e inclusiva
16.45 - 17 Pausa
17 - 18 I servizi educativi del Museo Omero
18 - 18.30 Dibattito e conclusioni

PROGRAMMA II MODULO

Sabato 18 aprile 9.00 - 13.00

9.00 - 09.15 Aldo Grassini (Presidente Museo Tattile Statale Omero), Apertura ed introduzione al Corso
9.15 - 10.30 Carlo di Biase (Esperto di Arte in LIS), Le buone prassi nei progetti di accessibilità inclusiva – audiovideoguida; La presentazione dei progetti inclusivi e delle esperienze realizzate in Italia in ambito museale ed artistico, dalle visite guidate in LIS alle videoguide (intervento via Skype).
10.30 - 10.45 Pausa
10.45 - 11.30 Consuelo Agnesi (CERPA Italia Onlus - Architetto e professionista per l'accessibilità), Musei e luoghi culturali sicuri ed inclusivi per le persone sorde e sordocieche: linee guida e buone pratiche; La progettazione inclusiva ed in sicurezza dei musei e dei luoghi culturali per le persone sorde e sordocieche; Le linee guida per la fruizione museale e per l’interazione con le persone sorde; Buone pratiche e norme comportamentali di comunicazione.
11.30 - 12.15 Elena Di Giovanni Progetto InclusivOpera
12.15 - 12.45 Andrea Sòcrati (Museo Tattile Statale Omero), La didattica inclusiva e le esperienze del Museo Tattile Statale Omero.
12.30 - 13.00 Dibattito e conclusioni

Modalità di iscrizione

I modulo - L'accessibilità al patrimonio museale e l'educazione artistica ed estetica delle persone con minorazione visiva
Durata complessiva: 15 ore
Attestato di partecipazione: con almeno 12 ore di frequenza
Numero minimo di partecipanti: 30
Numero massimo di partecipanti: 50
Costo: euro 81,97 + IVA 22% = 100,00 euro
Carta docente: codice identificativo SOFIA 42144. Disponibilità 20 posti (apertura lunedì 24 febbraio).

II modulo - Beni culturali e turismo: come renderli accessibili alle persone sorde
Durata complessiva: 4 ore
Attestato di partecipazione: con 4 ore di frequenza
Numero minimo di partecipanti: 30
Numero massimo di partecipanti: 50
Costo euro 32,78 + IVA 22% = 40,00 euro.

Carta docente: codice identificativo SOFIA 42147. Disponibilità 20 posti (apertura lunedì 24 febbraio)

logo

È possibile iscriversi separatamente e ricevere relativi attestati.
Gratuito per disabili.
Sconti funzionari MiBACT, soci ICOM e ANISA del 20% (allegando relativa attestazione).

Per il modulo di sabato 18 aprile è garantito il servizio di traduzione in e da Lingua dei Segni Italiana. Chi avesse ulteriori e specifiche esigenze è invitato a segnalarlo nella scheda di iscrizione.
I non vedenti e gli ipovedenti, incluso un accompagnatore, hanno diritto alla prima notte gratuita presso l'hotel Fortuna di Ancona in base alla convezione in atto con il Museo Omero. Contattare la segreteria alla mail info@museoomero.it che si occuperà della prenotazione.

Modalità di pagamento:

ATTENZIONE
L'iscrizione risulterà valida solo se completa della ricevuta di pagamento della quota d'iscrizione ed eventuali documenti che danno diritto a riduzione o all'esenzione.
Causale del pagamento: "Iscrizione Corso Accessibilità 2020 + specificare il modulo + nome e cognome dell'iscritto"
La scheda d'iscrizione e la ricevuta del versamento dovranno pervenire entro il 25 marzo 2020, salvo esaurimento posti, tramite email info@museoomero.it .
Il corso si configura come formazione di base sulle tematiche trattate. I corsisti che lo desiderano, potranno accedere ai corsi di approfondimento che verranno successivamente attivati.
L'iniziativa si svolge in collaborazione con i volontari del Servizio Civile, e i soci dell'Associazione Per il Museo Tattile Statale ONLUS.

INFO
Per ulteriori informazioni contattare la segreteria SOLO dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 13.00, martedì e giovedì anche ore 15.30 - 17.30.
Telefono 071.28 11 935 email info@museoomero.it

Schede d'iscrizione:

Link esterni: